Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

VEATAL — Risultato in breve

Project ID: 16093
Finanziato nell'ambito di: FP6-AEROSPACE
Paese: Francia

Il ritorno dei dirigibili

All'inizio del XX° secolo i dirigibili dominavano i cieli, trasportando passeggeri e merci in tutto il mondo. Nell'era odierna della globalizzazione i dirigibili possono trasportare merci in qualsiasi posto, in qualsiasi condizione meteorologica e senza costose infrastrutture.
Il ritorno dei dirigibili
Il progetto Veatal (Validation of an experimental airship transportation for aerospace logistics) ha promosso la capacità dei dirigibili di tornare a trasportare merci in tutto il mondo. Il progetto finanziato dall'UE ha organizzato conferenze e workshop sul trasporto di grandi carichi ingombranti e indivisibili.

Lo scopo principale di Veatal era dimostrare i vantaggi della tecnologia dei dirigibili, di particolare interesse per l'industria aerospaziale. Il progetto ha inoltre simulato le operazioni necessarie per un volo di dirigibile transcontinentale, coprendo tutti i requisiti dell'industria aerospaziale europea.

I partner di progetto hanno prodotto una roadmap per lo sviluppo di innovazioni tecniche e prototipi più grandi e hanno creato un centro di formazione internazionale per futuri piloti. Il consorzio ha esaminato l'ultima tecnologia aerostatica e ha studiato la storia e i risultati del passato. I partner hanno descritto le condizioni e i vincoli del trasporto di carichi utili di satellite e delle operazioni quotidiane con l'aiuto di esperti in logistica di diversi settori industriali.

I ricercatori hanno dimostrato come superare il limite di peso usando un prototipo russo esistente, mentre simulazioni animate hanno dimostrato come navigare nei siti di lancio. I partner hanno inoltre studiato come questo investimento tecnologico possa offrire vantaggi ai sistemi economici in generale.

Grazie al progetto Veatal i dirigibili potranno offrire un'alternativa più economica ed ecologica per trasportare grandi carichi ingombranti sulla lunga distanza. Il progetto ha così fornito all'Europa un importante vantaggio competitivo nel mercato globale.

Informazioni correlate