Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

ENVASSO — Risultato in breve

Project ID: 22713
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES

Monitoraggio per una migliore protezione del suolo

Un progetto finanziato dall'UE ha messo su un sistema per un migliore monitoraggio e una migliore protezione del terreno dell'Europa. Le reti e i metodi sviluppati sono conformi alla Direttiva quadro per la protezione del suolo che si occupa di problemi legati al terreno.
Monitoraggio per una migliore protezione del suolo
L'obiettivo del progetto Envasso ("Environmental assessment of soil for monitoring") consisteva nel sviluppare un sistema e una struttura di monitoraggio per proteggere il terreno in tutta Europa. Sono stati selezionati degli indicatori che sono stati usati per ottenere informazioni sulle minacce incombenti sull'ambiente del suolo, come l'erosione del suolo, la contaminazione, la salinizzazione e la desertificazione, tutti fenomeni che possono portare a una perdita di biodiversità.

I partner del progetto hanno costituito una rete di monitoraggio che copre una serie di tipi di suolo e di diversi utilizzi della terra e incorpora le reti esistenti, insieme ad altri siti. I ricercatori hanno anche sviluppato un prototipo di sistema di gestione dei dati e hanno testato procedure alternative per valutare gli indicatori che coprono una serie di zone. È stato creato un manuale di riferimento per futuri monitoraggi del suolo.

Si raccomanda un approccio a due livelli per gli indicatori, il primo comporta una rete basata su indicatori facilmente identificabili. Il secondo livello si basa su siti che richiedono un campionamento più intenso per descrivere i processi del terreno.

I risultati hanno indicato che il numero di siti di campionamento esistenti è sufficiente ai fini del monitoraggio nell'UE e che sono necessari solo relativamente pochi nuovi siti. La maggior parte delle minacce alle risorse del terreno sono state monitorate con successo. I partner del progetto però hanno suggerito che sono necessarie nuove tecniche per valutare i depositi di carbonio nei terreni torbosi e l'erosione causata da vento e aratura.Il suolo è una risorsa fondamentale e deve essere preservato. Grazie al progetto Envasso e alla Direttiva quadro, l'ambiente del suolo europeo e la vita che supporta sono adesso più protetti.

Informazioni correlate