Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

MULTIWAVE — Risultato in breve

Project ID: 18074
Finanziato nell'ambito di: FP6-SME
Paese: Svizzera

Rivoluzione nelle comunicazioni

Il progetto Multiwave ha sviluppato un'avanzata attrezzatura a basso costo per la comunicazione digitale che usa la tecnologia della fibra ottica. I progressi in questo campo promettono di realizzare miglioramenti significativi e di sostituire facilmente gli attuali sistemi.
Rivoluzione nelle comunicazioni
Le comunicazioni a fibra ottica hanno fatto molta strada da quando sono state introdotte, grazie a tecnologie in evoluzione come la multiplazione a divisione di lunghezza d'onda (WDM). Questo tipo di tecnologia può elaborare simultaneamente molti segnali portanti ottici usando diverse lunghezze d'onda o colori di luce laser. Così si facilita la comunicazione a due sensi su un singolo tratto di fibra e si apre la comunicazione a banda larga in diverse forme.

Visto che il bisogno di comunicazione digitale continua a crescere rapidamente, le spese legate ai sistemi WDM e MAN (reti di area metropolitana) rappresentano una grande sfida. La tecnologia dipende anche da numerosi laser a onda continua e DFB, che generalmente devono essere regolati a diverse lunghezze d'onda, richiedono la propria elettronica di guida e comportano costi esorbitanti.

Il progetto finanziato dall'UE Multiwave ("Cost-effective multi-wavelength laser system") ha sviluppato una tecnologia avanzata per soddisfare le future esigenze di comunicazione. Il nuovo sistema può sostituire gruppi o "banchi" di 100 o più laser a lunghezza d'onda con un singolo dispositivo plug-and-play. Questo riduce i costi dei sistemi WDM, il consumo energetico e i requisiti di spazio, offrendo così un'eccezionale soluzione per le aumentate esigenze di comunicazione.

In termini radio-tecnici, il sistema Multiwave aiuterà a ridurre i costi di un pieno sistema in banda C con 50 canali con una spaziatura di canale di 50 GHz. Inoltre porterà enormi benefici e risparmi per i sistemi che coprono le bande C e L con 50 GHz di spaziatura di canale per i sistemi a banda C con 25 GHz a spaziatura di canale.

Il nuovo sistema è stato progettato tenendo conto della possibilità di aggiornamento, della manutenzione e della convenienza economica. I test hanno mostrato comunicazioni ultra-efficienti sulle bande S, C e L con diversa spaziatura di canale, compreso il funzionamento senza errori sulla banda C che era meglio degli attuali laser commerciali DFB.

Il progetto ha aiutato a educare otto studenti di dottorato nel settore e ha reso pubblici i propri risultati in pubblicazioni e in occasione di conferenze. Le probabilità di sfruttamento sono alte e il potere della comunicazione digitale potrebbe moltiplicarsi di conseguenza.

Informazioni correlate