Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Acqua di scarsa qualità per una migliore irrigazione

La concorrenza tra la fornitura di acque pulite e la produzione di alimenti sicuri e di qualità è in aumento. Un'iniziativa finanziata dall'UE ha studiato vari mezzi per assicurare quest'ultima con innovative tecniche di irrigazione.
Acqua di scarsa qualità per una migliore irrigazione
Il progetto SAFIR ("Safe and high quality food production using poor quality waters and improved irrigation systems and management") ha usato un metodo integrato, multidisciplinare e di livello europeo con una dimensione globale. Così facendo, ha studiato vari metodi di irrigazione diversi con lo scopo di identificare soluzioni di irrigazione convenienti e facilmente applicabili.

Nel corso della ricerca, SAFIR ha progettato due metodi di trattamento delle acque adatti: un biofiltro pressurizzato a membrana (MBR) compatto e un sistema di trattamento del campo. Questi sistemi erano stati progettati per occuparsi di acque di scarico residenziali e di piccole industrie, o per acque di scarico secondarie provenienti da impianti di trattamento urbani o per acque di scarico che richiedono ulteriore trattamento sul campo.

I partner del progetto si sono occupati di problemi specifici come la bioaccumulazione di agenti inquinanti e la copertura dei cambiamenti stagionali di concentrazione. Le caratteristiche fisiche e chimiche inoltre del cibo prodotto con queste nuove tecniche di irrigazione sono stati valutati e confrontati con il cibo prodotto con i normali sistemi di irrigazione. In seguito a ciò il metodo PRD (partial root drying) è stato considerato vantaggioso rispetto ai normali metodi di irrigazione.

Inoltre questi metodi sono stati valutati rispetto alle tracce di inquinanti, patogeni e degradazione del suolo. Di conseguenza, sono stati sviluppati modelli concettuali e numerici nella scala del campo per quanto riguarda i trasferimenti chimici e biologici. Questo ha permesso ai membri del team di ottenere feedback sui potenziali rischi e sulla qualità dell'acqua di questi sistemi per lo sviluppo di soluzioni sicure e convenienti per i piani di acqua riciclata.

Le informazioni riguardanti questi trattamenti sono state comunicate ai contadini insieme alle linee guida per risparmiare acqua e ai modelli di valutazione del rischio con le metodologie raccomandate dall'OMS.

Informazioni correlate

Argomenti

Agriculture - Food