Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

WATERMAN — Risultato in breve

Project ID: 31694
Finanziato nell'ambito di: FP6-INCO
Paese: Austria

Un aiuto all'Etiopia per la gestione idrica

Un'iniziativa finanziata dall'UE ha sviluppato un piano di gestione delle risorse idriche volto a rendere più efficace l'azione dell'Etiopia in questo settore.
Un aiuto all'Etiopia per la gestione idrica
L'Etiopia soffre per la siccità e la mancanza di acque in molte aree, tuttavia ospita sul suo territorio un bacino fluviale e numerosi laghi che potrebbero essere gestiti in modo da rendere meno gravoso questo problema. Il progetto Waterman ("Dissemination of research results in semi-arid and arid ecosystems with a focus on sustainable water resource management in Ethiopia"), finanziato dall'UE, ha affrontato questo aspetto tramite un piano integrato per la gestione delle risorse idriche. L'iniziativa ha analizzato i risultati della ricerca sulla gestione idrica sostenibile, comunicandoli alle parti interessate al fine di identificare ulteriori aree da approfondire.

Il progetto si proponeva di alleviare la situazione degli ecosistemi aridi e semi aridi, dando impulso alla produttività economica, introducendo una gestione sostenibile delle acque a livello di bacino fluviale e formando adeguatamente gli agricoltori. Aveva inoltre lo scopo di potenziare lo scambio di informazioni tra le parti interessate, motivandole tramite la presentazione di studi di casi riferiti a progetti di successo. Questi obiettivi sono stati raggiunti grazie all'organizzazione di vari seminari ai quali hanno partecipato i ricercatori e i soggetti locali interessati, all'insegna di un approccio altamente partecipativo.

Uno di questi incontri è stato dedicato all'uso delle informazioni idrologiche per l'implementazione dei sistemi erogazione e di gestione delle acque. I ricercatori hanno affrontato aspetti quali l'utilizzo dell'acqua per vari scopi, l'irrigazione, le tecnologie di raccolta dell'acqua, la domanda e il riutilizzo delle risorse idriche. Un altro seminario ha affrontato il problema della salinità del suolo, definendolo in relazione alle aree aride e semi aride e proponendo soluzioni di gestione basate sul supporto pubblico. Un terzo workshop è stato dedicato alle modalità di utilizzo delle acque sotterranee per l'irrigazione.

Un simposio organizzato dal progetto ha facilitato la diffusione dei risultati della ricerca, riunendo, tra gli altri, ricercatori, accademici, operatori dello sviluppo e studenti. Waterman ha inoltre istituito un premio per progetti scientifici destinato ai giovani ricercatori etiopi e finalizzato allo sfruttamento dei risultati emersi dalla ricerca. I ricercatori si sono dedicati in particolare alla gestione delle risorse idriche, alla salinità del suolo, all'irrigazione e alla fertilità del suolo.

Nel complesso, il progetto ha ottenuto un grande successo nel riunire le varie parti interessate ai vari livelli, compresi gli agricoltori, e ha permesso di identificare i numerosi argomenti chiave verso i quali indirizzare la ricerca futura, contribuendo a una migliore diffusione delle raccomandazioni in materia di gestione idrica.

Informazioni correlate