Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Il magnesio batte l'alluminio

Un team di esperti di aeronautica è riuscito a costruire parti in alluminio a partire da leghe di magnesio. I risultati del progetto potrebbero avere come risultato aeromobili più leggeri e più rispettosi dell'ambiente.
Il magnesio batte l'alluminio
La ricerca ha mostrato che i prodotti attualmente costruiti con processi di formatura dell'alluminio possono essere prodotti con processi potenziati del magnesio. Anche se l'industria automobilistica ha ottenuto molti notevoli progressi usando forme lavorate di magnesio, è stata dedicata poca attenzione al materiale per quanto riguarda la sua applicazione nel settore aeronautico.

Il progetto Magforming ("Development of new magnesium forming technologies for the aeronautics industry") si è proposto di migliorare le tecnologie di lavorazione della plastica per le leghe di magnesio lavorato e di dimostrare la loro attuabilità industriale per applicazioni aeronautiche. Il consorzio ha fabbricato sette prototipi, uno per ognuna delle tecnologie chiamati anche dimostratori di tecnologia.

I partner del progetto scelgono i dimostratori di tecnologia a seconda della fattibilità e delle potenzialità di soddisfare i requisiti aeronautici e in termini di vantaggi economici. I dimostratori di tecnologia sono stati costruiti con la tecnologia della forgiatura, la tecnologia di formatura superplastica, la tecnologia di formatura delle lamine e la tecnologia di imbutitura. Il materiale semi-finito è stato studiato per conoscere meglio il materiale prima dei processi di formatura e per scoprire quali speciali parametri facilitano la simulazione e i processi di produzione.

Il collaudo e l'analisi hanno permesso al team di Magforming di arrivare alla conclusione che la forgiatura di strutture specifiche per la lega di magnesio è fattibile: sono necessarie meno fasi e meno energia per la sua costruzione. Hanno anche determinato che si possono ridurre i costi diminuendo il numero di fasi del processo attraverso l'integrazione di diversi processi.

Il progetto ha raggiunto i suoi obiettivi principali riuscendo a produrre le parti strutturali con parametri accettabili e costi ragionevoli.

La lega di magnesio ad alta forza è, in termini di proprietà meccaniche e di requisiti dell'ambiente di lavoro, pari a certe leghe di alluminio ed è quindi indicata per l'uso nelle parti degli aerei.

Informazioni correlate