Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

DON Q AIR — Risultato in breve

Project ID: 44666
Finanziato nell'ambito di: FP6-AEROSPACE
Paese: Polonia

Elevare a nuovi livelli la ricerca collaborativa

Un'iniziativa legata al settore aeronautico ha aumentato la consapevolezza delle attività di ricerca e delle opportunità di collaborazione per i nuovi membri e i candidati dell'UE. Il progetto si incentra anche sull'aumento del potenziale di partecipazione in futuri programmi quadro.
Elevare a nuovi livelli la ricerca collaborativa
Il progetto DON Q AIR finanziato dall'UE ha lavorato per aumentare la consapevolezza di piccole e medie imprese (PMI) polacche, rumene e turche nel settore aeronautico UE. Si mirava ad aumentare il potenziale e la partecipazione nella ricerca e sviluppo (R&S), in relazione alle attività legate all'aeronautica del programma quadro (PQ) dell'UE. I partner di progetto hanno adottato il metodo DON Q per spianare il campo della R&S in ambienti avversi, al fine di avvicinarsi ai relativi obiettivi.

L'ambito di progetto ha incluso PMI e gruppi di società dotati di capacità di ricerca e sviluppo tecnologico (RST) ed esperienza internazionale meritevole di essere alimentata per la collaborazione in progetti europei. Per far avanzare il metodo DON Q alla metodologia DON Q AIR, i membri del gruppo hanno prodotto una relazione analitica che ha evidenziato la situazione del settore aeronautico in tre paesi obiettivo. È stato posto un accento particolare sia sulle barriere che sulle potenzialità di sviluppo dell'innovazione tecnologica delle PMI prescelte.

È stata creata un'area informativa di supporto diretto (DISA) con funzioni di tutoraggio e supporto delle PMI, tramite posta, telefono e visite tecniche. La DISA ha anche costituito un club di eccellenza che, tra gli altri impegni, ha la funzione di introdurre alle reti e fornire assistenza nella personalizzazione dei piani aziendali. Sono state sottoposte a diagnosi tecnologica 21 imprese in totale. Questa azione si proponeva di rilevare e analizzare le competenze relative alla ricerca in possesso di ciascuna impresa, nonché i potenziali effetti della partecipazione nella ricerca collaborativa UE.

È stato creato un sito Web del progetto per offrire informazioni ad esso pertinenti, eventi legati all'aeronautica e i recenti inviti a presentare proposte del 7° PQ. Una banca dati di contatti ha inoltre consentito di effettuare ricerche di partner e ha diffuso le informazioni sulle attività del progetto. Il consorzio ha predisposto una "Guida alle migliori pratiche", che riporta le esperienze di tutti i partner per tutta la durata del progetto e propone linee guida per una partecipazione con esiti positivi ai progetti RST del 7° PQ.

Il progetto ha conseguito importantissimi risultati positivi nell'impegno volto ad aumentare la consapevolezza delle attività UE nel settore aeronautico. Al riguardo, i partner di progetto DON Q AIR intendevano continuare a incoraggiare la partecipazione di PMI polacche, rumene e turche in azioni RST e di ricerca cooperativa anche dopo la conclusione del progetto.

Informazioni correlate

Sintesi della relazione