Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

NEW-H-SHIP — Risultato in breve

Project ID: 502651
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Islanda

Verso le imbarcazioni alimentate a idrogeno

Un consorzio finanziato dall'UE ha valutato la fattibilità finanziaria e tecnica di progetti di ricerca sull'idrogeno per applicazioni marittime. Ciò si è rivelato un passo necessario per il continuo progresso in tale campo.
Verso le imbarcazioni alimentate a idrogeno
Il progetto New-H-Ship ("Assimilation of fuel cells in marinetime applications") è stato ideato allo scopo di sostenere attività relative all'utilizzo di idrogeno (H2) e celle di combustibile sulle imbarcazioni. Il consorzio mirava ad accrescere le informazioni e il know-how che avrebbero dato il via libera ad ulteriori ricerche nel campo e spinto la dimostrazione su scala reale dell'utilizzo delle celle di combustibile e dell'idrogeno.

Quindi, il primo compito è stato quello di raccogliere informazioni da progetti come "Fuel cell technology in ships" (FCSHIP), "Feasibility study for export of hydrogen from Iceland to the European continent" (Euro-hyport) ed "Euro-Quebec hydro-hydrogen project" (EQHHPP). Lo scopo includeva le specifiche di progettazione e i design concettuali, ma non il controllo preventivo dell'hardware. Ciò è stato necessario per procedere con le valutazioni degli ostacoli tecnici, operativi e sociali relativi ai requisiti dei sistemi di bordo e al contesto infrastrutturale. Gli sforzi in questa direzione hanno avuto lo scopo di ridurre l'incertezza in modo da garantire il sostegno finanziario e tecnico per progetti futuri.

Le informazioni che sono state redatte, specialmente riguardo ai progetti concettuali, hanno consentito ai membri del team di individuare i potenziali intralci al progetto e di eseguire una valutazione iniziale dei rischi. In seguito a tale operzione, il progetto New-H-Ship ha cercato di individuare le attività di supporto in Europa. Questo ha implicato la mappatura delle attività di supporto alla ricerca e allo sviluppo (R&S) e l'aggiornamento a un elenco di riferimento creato dal progetto FCSHIP.

Un'importante quarto compito ha coinvolto la preselezione di partner potenziali e di elementi di rischio per l'impostazione di una futura dimostrazione reale di un'imbarcazione alimentata a idrogeno. Sebbene a quell'epoca siano stati contattati gruppi che hanno cercato di modellare un progetto di dimostrazione, gli sforzi mirati a individuare un terreno comune per una proposta di progetto sono stati estremamente insoddisfacenti. La causa di questo è da attribuire soprattutto all'impegno inadeguato dell'industria e alla mancanza di una chiara politica relativa alle imbarcazioni alimentate da idrogeno da parte dei gruppi di finanziamento.

I risultati del progetto sono stati inseriti in diversi resoconti. Essi hanno fornito un elenco di riferimento delle attività di R&S relative alle celle di combustibile e all'idrogeno sulle imbarcazioni, consigli per l'R&S futuro, uno studio sulla praticabilità dell'utilizzo dell'idrogeno e delle celle di combustibile per applicazioni marittime e un elenco dei partecipanti preselezionati per il passo successivo.

Un importante risultato è stato quello di individuare le maggiori aree di interesse, una delle quali collegata alla conservazione dell'idrogeno a bordo di navi di dimensioni più grandi. Per quanto riguarda questo aspetto, il progetto è riuscito a evidenziare la conservazione dell'idrogeno come elemento chiave per la ricerca futura.

Informazioni correlate