Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

HAIR — Risultato in breve

Project ID: 501997
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Paesi Bassi

Un approccio integrato per la previsione del rischio dei pesticidi

Il crescente utilizzo di pesticidi sta ponendo seri problemi ambientali e sanitari. Una rete europea ha affrontato la questione con lo sviluppo di indicatori in grado di predire i rischi associati ai pesticidi.
Un approccio integrato per la previsione del rischio dei pesticidi
La questione dei pesticidi è stata ampiamente studiata con l'obiettivo finale di identificare le vie di degradazione, i metaboliti e il tempo necessario per giungere alla scomparsa di un determinato composto dal comparto ecologico indagato. La conduzione di prove sui pesticidi rispetto agli effetti collaterali su organismi non bersaglio e al tempo di degradazione è quindi un passo necessario nel percorso di approvazione di una sostanza per uso agricolo. Il rispettivo rateo di dose raccomandato e il tempo di degradazione possono quindi fungere da dosaggio efficace e da misura della tossicità.

Al fine di facilitare un approccio unificato in tutta Europa, il progetto HAIR ("Harmonised environmental indicators for pesticide risk"), finanziato dall'UE, ha teso a sviluppare indicatori del rischio complessivo dei pesticidi. Il consorzio ha integrato competenze multidisciplinari riguardo all'uso, alla sorte e all'impatto ambientale dei pesticidi sugli ecosistemi e sulla salute umana al fine di individuare i limiti degli approcci esistenti.

I membri del progetto hanno sviluppato e migliorato gli indicatori, valutati prima di una loro attuazione in uno strumento software. Questo strumento ha permesso di proporre una previsione dei rischi associati all'esposizione a vari pesticidi per la salute pubblica e degli ecosistemi. Gli indicatori sono stati applicati a livello regionale, tenendo conto delle condizioni ambientali locali. Sono state, inoltre, sviluppate delle banche di dati per suolo, clima, pratiche agricole e uso del suolo e dei pesticidi ed è stata altresì condotta una valutazione dei rischi cronici e acuti.

Il lavoro del progetto HAIR riflette il desiderio dell'Europa di seguire un approccio integrato per identificare i rischi associati all'uso di pesticidi. I risultati dello studio sono stati diffusi ai soggetti interessati attraverso un sito Internet e un workshop che ha inoltre permesso di coordinare le attività europee di ricerca mediante l'individuazione delle lacune esistenti.

Nel complesso, gli indicatori sviluppati dai membri del consorzio HAIR costituiscono potenti strumenti per la valutazione e il monitoraggio dei rischi complessivi associati ai pesticidi. La loro corretta applicazione garantirà la gestione dei rischi associati ai pesticidi e di un settore agricolo sostenibile in tutta Europa.

Informazioni correlate