Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

HI2H2 — Risultato in breve

Project ID: 503765
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Germania

Modi migliori di scissione dell'acqua per ottenere idrogeno

L'utilizzo dell'idrogeno come fonte di energia potrebbe ridurre sempre di più la nostra dipendenza dai combustibili fossili in continua diminuzione, ottenendo al contempo un beneficio per l'ambiente. Un'iniziativa finanziata dall'UE ha sviluppato una tecnologia innovativa per la produzione di idrogeno puro dall'elettrolisi dell'acqua, con importanti implicazioni per la competitività europea nel mercato globale di idrogeno.
Modi migliori di scissione dell'acqua per ottenere idrogeno
La maggior parte dell'idrogeno del mondo è prodotta mediante il processo di reforming del gas naturale (o "steam reforming"), un processo con costi aggiuntivi correlati per i produttori, i consumatori e l'ambiente. Il processo produce monossido di carbonio che inquina il prodotto di idrogeno di interesse, richiedendo una purificazione costosa per poter essere utilizzato nelle celle a combustibile. Inoltre, il processo è effettuato presso impianti chimici di grandi dimensioni rendendo necessari il trasporto e la spedizione ai clienti.

La produzione di idrogeno dall'elettrolisi dell'acqua (scissione delle molecole d'acqua composta da idrogeno e ossigeno con l'uso dell'elettricità) ha ottenuto un ampio sostegno e interesse per la produzione di idrogeno in loco compatta e conveniente o la produzione di idrogeno a bordo per l'alimentazione di veicoli e dispositivi industriali.

Il progetto HI2H2 ("Highly efficient, high temperature, hydrogen production by water electrolysis") è stato avviato per implementare la tecnologia delle celle a combustibile a ossidi solidi (SOFC) di geometria planare per lo sviluppo di un convertitore elettrochimico a ossidi solidi (SOEC) di geometria planare per l'elettrolisi dell'acqua volta alla produzione di idrogeno. I ricercatori hanno sviluppato elettrodi basati sui migliori materiali catodici e anodici, nonché rivestimenti metallici ottimizzati per le celle a combustibile metallo-supportate sulla base di SOFC. Le prove di elettrolisi condotte mediante l'impiego di celle sviluppate dal SOEC hanno fornito risultati promettenti, con prestazioni ottimali rispetto alle tecnologie alternative in condizioni operative simili.

In sintesi, il progetto HI2H2 ha prodotto un SOEC innovativo in grado di completare l'elettrolisi dell'acqua per la produzione di idrogeno, con prestazioni superiori a quelle dei metodi alternativi. La commercializzazione del SOEC dovrebbe rafforzare la competitività europea nel mercato globale dell'idrogeno in continua crescita.

Informazioni correlate