Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SHEEL — Risultato in breve

Project ID: 502153
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Portogallo

L'eliminazione delle prove cartacee dai diari di bordo delle imbarcazioni da pesca

La procedure di regolamentazione della pesca implicano la tenuta di un diario di bordo a scopo di monitoraggio e controllo. Alcuni ricercatori dell'UE hanno dimostrato la fattibilità, dal punto di vista tecnico ed economico, dell'impiego di un diario di bordo elettronico per evitare ai comandanti la necessità di compilare manualmente i rapporti in ottemperanza alle leggi in vigore.
L'eliminazione delle prove cartacee dai diari di bordo delle imbarcazioni da pesca
Il progetto SHEEL ("Secure and harmonised European electronic logbook") è stato concepito per eliminare le prove cartacee nei diari di bordo delle imbarcazioni da pesca, convertendoli in formato elettronico.

Con il progetto SHEEL si è cercato di sviluppare un metodo di trasmissione sicura dei dati dall'imbarcazione da pesca alle autorità di terra preposte alla regolamentazione della pesca, e di incorporare strutture di ispezione per l'esecuzione di verifiche a bordo economicamente più convenienti. Il team di ricercatori del progetto finanziato dall'UE ha implementato con successo un formato dati XML comune basato sullo standard NAF (North Atlantic Format) utilizzato attualmente per lo scambio dei dati tra le imbarcazioni da pesca e le autorità europee.

I comandanti hanno ricoperto un ruolo essenziale per lo sviluppo del sistema, collaborando volontariamente senza retribuzione; erano particolarmente interessati ad automatizzare il più possibile le procedure, fornendo opinioni concrete sull'interfaccia utente e sulle funzionalità specifiche. Essi hanno consentito l'installazione di questa nuova soluzione sulle loro imbarcazioni, imparando a usare il sistema, redigere rapporti e inviarli alle autorità opportune.

Con il progetto SHEEL è stato prodotto un diario di bordo elettronico economico che le imbarcazioni possono utilizzare per comunicare con gli enti portuali. Esso emula il registro cartaceo della Commissione europea e ha dimostrato eccellenti prestazioni di trasmissione. SHEEL ha pertanto chiaramente dimostrato la fattibilità economica e tecnica dell'implementazione di un diario di bordo elettronico per una gestione più efficiente della pesca. La commercializzazione di questa nuova risorsa produrrà un impatto importante sul settore della pesca europeo, riducendo i costi e aumentando la conformità e la qualità. Il lavoro futuro dovrà concentrarsi sull'aumento della sicurezza e sulla possibilità di ispezioni a bordo del diario.

Informazioni correlate