Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Rafforzare l'immunità per i giovani del Sud America

La ricerca europea ha analizzato dei metodi per migliorare terapia antibiotica e vaccini nella lotta contro le infezioni delle mucose nei bambini. Queste infezioni sono spesso causa di problemi alla salute più gravi nei paesi in via di sviluppo.
Rafforzare l'immunità per i giovani del Sud America
Le malattie infettive enteriche (intestino) e respiratorie sono ancora una grave minaccia per la salute dei bambini nei paesi in via di sviluppo in Sud America. Molti dei batteri responsabili entrano nel corpo attraverso le mucose (rivestimento umido interno degli organi), incluse quelle del tratto respiratorio e digestivo. Il progetto Savinmucopath ("Novel therapeutic and prophylactic strategies to control mucosal infections by South American bacterial strains") ha studiato alcuni dei batteri che causano queste infezioni potenzialmente letali. L'obiettivo generale era sviluppare misure efficaci di intervento immunitario.

Il team Savinmucopath ha selezionato tre specie principali di batteri che invadono le mucose e costituiscono il pericolo peggiore per la sanità pubblica: ceppi specifici di Streptococcus, Salmonella e Bordetella. Essi sono indigeni dei paesi in via di sviluppo in Sud America, e sono associati ad alti tassi di malattia e addirittura morte nei bambini che vivono in cattive condizioni socioeconomiche.

Gli scienziati hanno analizzato le risposte delle proteine geneticamente controllate all'infezione della mucosa in modelli animali. Sono stati così in grado di isolare i composti batterici che inducevano immunità delle mucose. Il passo successivo è stato identificare i meccanismi protettivi e i processi infettivi che possono alterare le risposte innate dell'ospite a Streptococcus e Salmonella.

Come parte del meccanismo di difesa dell'ospite, i batteri sono "percepiti" dal riconoscimento dei profili molecolari associati ai patogeni (PAMP) che si legano ai recettori nel sistema immunitario innato. Potenziali formule di vaccini che incorporino i PAMP forniranno una più efficace forma di protezione, e gli scienziati di Savinmucopath hanno dimostrato che l'uso dei profili molecolari può essere sfruttato per migliorare le risposte immunitarie ai tre batteri esaminati.

Come risultato della ricerca del progetto sono stati pubblicati non meno di 34 articoli su riviste scientifiche, e sono previste altre pubblicazioni. Il corso per dottorandi e studenti post-dottorato e le conferenze su "Immunità innata e adattativa delle mucose" ("Mucosal Innate and Adaptive Immunity") hanno ottenuto un alto grado di formazione e hanno aiutato la divulgazione delle informazioni.

La ricerca Savinmucopath promette di avere un forte impatto sullo sviluppo di adiuvanti per contribuire a combattere le infezioni delle mucose e approfondire lo studio di vaccini. In quanto studio sui meccanismi del sistema immunitario innato, il progetto potrebbe inoltre fornire una piattaforma per la ricerca sulla prevenzione di altre malattie.

Informazioni correlate