Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Spostare le politiche di innovazione regionale a livello nazionale

Un team europeo di ricercatori ha istituito un modello di quadro per potenziare le politiche che sposteranno l'innovazione dal livello regionale a quello nazionale. Il trasferimento di conoscenze e la cooperazione transregionale potranno in questo senso contribuire a rafforzare gli obiettivi dell'economia della conoscenza dell'UE.
Spostare le politiche di innovazione regionale a livello nazionale
Per sostenere l'obiettivo dell'Europa di un'economia globale competitiva di prim'ordine, la strategia di Lisbona richiede una maggiore cooperazione interregionale in materia di ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione (RSTI). Le regioni dell'UE devono quindi assumere un ruolo chiave nello sviluppo di politiche dal basso verso l'alto, che facilitino la loro integrazione nazionale e regionale. Gli sforzi compiuti in questa direzione nell'ambito dello Spazio europeo della ricerca (SER) serviranno a potenziare i processi di innovazione che si verificano a livello regionale.

Fortransris ("A new transregional foresight model for the regional innovation strategies") è un progetto che ha riconosciuto diversi parametri per valutrare i regimi di cooperazione interregionale basati sui progetti. Tra questi vi è la mancanza di accesso a strumenti pratici in grado di stimolare lo sviluppo di strategie di innovazione transregionali per quadri aperti e collaborativi. Il progetto finanziato dall'UE ha sviluppato e testato un nuovo modello di previsione transregionale volto a migliorare il processo decisionale regionale ed estendere le potenzialità di comuni strategie di innovazione regionali (regional innovation strategies -RIS).

Le attività del progetto si sono basate sulle esperienze e le esigenze di cinque regioni dell'UE partecipanti sviluppando un approccio che ha sostenuto esercizi di previsione individuali a livello regionale, per l'ulteriore elaborazione e trasferimento dei risultati ad un livello comune transregionale. I partner hanno testato l'approccio nel campo del trasferimento tecnologico e delle conoscenze (technology and knowledge transfer - TKT), visti i notevoli benefici di innovazione che possono essere ottenuti attraverso la cooperazione all'interno e tra le regioni.

Il progetto Fortransris ha definito il TKT transregionale come un processo in cui conoscenze scientifiche e tecniche possono essere sfruttate economicamente. Questo si realizza attraverso complesse interazioni e la cooperazione tra la fonte che le genera, una ditta e altre parti coinvolte.

Sono stati individuati aspetti rilevanti riguardanti lo sviluppo di scenari transregionali sulla base dei risultati della valutazione, informazioni da analisi regionali e visioni relative alle prospettive future del trasferimento delle conoscenze per ogni regione.

Fortransris ha condotto una serie di workshop di validazione degli scenari, elaborando sia quelli promettenti che quelli meno promettenti, individuando nei primi il quadro più ottimale per il TKT. Durante questi eventi sono state discusse questioni di fattibilità e altro, ed è stata valutata la rilevanza per le regioni specifiche. I risultati e gli esiti sono stati poi utilizzati per sviluppare una tabella di marcia su come ogni regione potrebbe migliorare il suo sistema di innovazione, principalmente attraverso lo scambio di conoscenze e la cooperazione transregionale.

Il progetto Fortransris ha sviluppato una guida metodologica a beneficio di altre regioni e ha offerto un quadro entro il quale i decisori regionali possono rendere i sistemi e le politiche di innovazione regionali più efficienti e competitivi.

Informazioni correlate