Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

MULTIPROTECT — Risultato in breve

Project ID: 11783
Finanziato nell'ambito di: FP6-NMP
Paese: Germania

Protezione sicura ed efficace contro la corrosione

La corrosione è una causa importante della diminuzione del valore del capitale, con oltre 100 miliardi di euro persi ogni anno in Europa. I ricercatori finanziati dall'UE hanno sviluppato nuove tecnologie basate sulle nanotecnologie per la protezione contro la corrosione, offrendo costi e benefici ambientali per i consumatori europei e per molti dei più grandi utilizzatori industriali d'Europa.
Protezione sicura ed efficace contro la corrosione
La maggior protezione dalla corrosione si basa sull'uso di metalli pesanti, in particolare il cromo (VI), noto per essere nocivo per l'uomo e l'ambiente. Il progetto Multiprotect ("Advanced environmentally friendly multifunctional corrosion protection by nanotechnology") è stato progettato per sviluppare sostituti di protezione contro la corrosione sulla base di materiali nanostrutturati smart che utilizzano nuove nanoparticelle.

In particolare, i ricercatori hanno cercato di sviluppare una nuova nanotecnologia priva di metalli in grado di offrire non soltanto una resistenza alla corrosione, ma anche funzioni su misura quali resistenza all'abrasione, basso coefficiente di attrito o bassa superficie di energia libera. Il consorzio di ricerca ha, inoltre, iniziato a sviluppare una produzione conveniente e rispettosa dell'ambiente, oltre a metodi di applicazione per i settori europei dell'aviazione, dell'automobilistica e dell'edilizia.

Durante la fase finale del progetto, il consorzio ha ulteriormente ottimizzato le tecnologie sviluppate, analizzato il rilascio di sostanze nocive risultanti da materiali e processi, nonché apportato ulteriori miglioramenti agli algoritmi di modellazione dei computer.

I ricercatori hanno altresì ottenuto notevoli progressi nel trasferimento tecnologico dei sistemi di rivestimento per l'industria. In particolare, tre diversi materiali di protezione contro la corrosione sono stati trasferiti all'industria al fine di sottoporli alle prove di collaudo, nello specifico lacche sol-gel, alternative ai rivestimenti in cromo duro e sistemi a base di polimeri conduttivi. Tutti i sistemi hanno prodotto buoni risultati. I migliori sistemi di verniciatura sol-gel sono ora disponibili in commercio e sono stati realizzati dei processi sostitutivi del cromo industrialmente esclusivi. Infine, i partner industriali hanno iniziato a testare dei sistemi unitamente ai prodotti di dimostrazione.

In sintesi, il progetto Multiprotect ha sviluppato con successo nuovi nanomateriali e processi per rivestimenti di protezione contro la corrosione che potrebbero consentire di risparmiare miliardi di euro ai settori europei dell'aviazione, dell'automobilistica e dell'edilizia in termini di perdite di capitale di investimento registrate ogni anno. Inoltre, i nuovi rivestimenti e processi sono convenienti e privi di metalli pesanti nocivi, un grande vantaggio per i cittadini europei e il pianeta. I risultati del progetto potrebbero potenzialmente modificare le norme che disciplinano le tecnologie dei rivestimenti anticorrosione, nonché fornire un vantaggio competitivo per numerose industrie europee che producono rivestimenti o che utilizzano questi ultimi sui propri prodotti.

Informazioni correlate