Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

GENEDEC — Risultato in breve

Project ID: 502184
Finanziato nell'ambito di: FP6-POLICIES
Paese: Francia

L'efficacia dello sganciamento nel settore agricolo

Un'analisi approfondita sullo sganciamento dei pagamenti diretti nel settore agricolo ha rappresentato il punto di partenza per la conduzione di studi e l'elaborazione di raccomandazioni che contribuiranno al miglioramento della Politica agricola comune (PAC).
L'efficacia dello sganciamento nel settore agricolo
Lo sganciamento dei pagamenti diretti nel settore agricolo è considerato una politica progressiva dell'UE in grado di sciogliere il legame tra i pagamenti nei confronti degli agricoltori e la produzione di merci specifiche. Tale fenomeno consente agli agricoltori di scegliere le colture da coltivare o gli animali da produrre in base alle esigenze di mercato piuttosto che in base ai pagamenti diretti ricevuti, garantendo in tal modo una maggiore libertà di mercato e stimolando la concorrenza.

Il progetto Genedec, finanziato dall'UE, è stato concepito allo scopo di valutare il concetto di sganciamento. Sono stati analizzati gli impatti ambientali e socioeconomici dello sganciamento finalizzati al miglioramento della PAC dell'UE. I fautori dell'iniziativa si sono concentrati segnatamente sulla valutazione degli indicatori ambientali correlati al settore agricolo al fine di affrontare preoccupazioni ecologiche, sostenere la condizionalità incrociata e gli obiettivi generali dell'UE in materia di ambiente.

Nell'ambito del progetto Genedec, sono stati studiati i possibili impatti socioeconomici su varie regioni europee e sulla catena alimentare, in base ad una programmazione lineare o a modelli positivi di programmazione matematica. A tale scopo, i ricercatori e i partner dell'iniziativa hanno condotto numerosi studi preziosi, mediante i quali sono stati esaminati i concetti teorici alla base dello sganciamento e studiate le reazioni delle parti interessate nei confronti di un sistema di supporto basato sullo sganciamento per il settore agricolo.

Inoltre, il team di progetto si è occupato dell'analisi di modelli e di strumenti a livello di aziende agricole in vista di valutazioni quantitative dei prezzi ombra della terra, delle quote e del commercio di diritti. Sono stati altresì studiati modelli in grado di collegare aziende agricole, mercati e ambiente, oltre che le normative in materia di pressioni agricole e ambientali europee, tra cui quella relativa alla lisciviazione del nitrato. Le relazioni, le raccomandazioni e le strutture concettuali prodotti nell'ambito dell'iniziativa formano una solida base in vista di un ulteriore miglioramento della PAC.

Informazioni correlate