Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

WISSMC — Risultato in breve

Project ID: 506095
Finanziato nell'ambito di: FP6-INFRASTRUCTURES
Paese: Israele

Meccanica quantistica per nuovi rilevatori di microonde

I ricercatori finanziati dall'UE hanno fatto avanzamenti significativi nella comprensione della meccanica quantistica grazie alla progettazione e allo sviluppo di una nuova generazione di rilevatori di microonde. Gli sviluppi hanno importanti implicazioni per l'industria dell'elettronica.
Meccanica quantistica per nuovi rilevatori di microonde
Lo spettro elettromagnetico (EM) è composto da radiazioni EM a tutte le frequenze possibili, teoricamente infinite e continue. La radiazione a microonde offre frequenze nel campo compreso tra 3 e 300 GigaHertz (300 GHz = 300 x 10^9 cicli al secondo), dove una frequenza molto elevata corrisponde a una lunghezza d'onda molto breve. Ad esempio, una frequenza di 300 GHz corrisponde a una lunghezza d'onda di 1 mm.

I rilevatori a microonde hanno trovato una diffusa applicazione nelle comunicazioni mobili, nella medicina e nei sensori ambientali solo per fare alcuni nomi. I ricercatori finanziati dall'UE che lavorano al progetto WISSMC ("Access to the Braun submicron centre for research on semiconductor materials, devices and structures"), si sono impegnati a sviluppare rilevatori planari a microonde mediante strutture mesoscopiche a semiconduttore drogate selettivamente (materiali di dimensioni intermedie tra macroscopico e microscopico). Queste sono in grado di operare nella gamma sub-millimetro (frequenza superiore a 300 GHz).

mentre le strutture macroscopiche normalmente obbediscono alle leggi della meccanica classica, quelle mesoscopiche e microscopiche richiedono l'applicazione della meccanica quantistica per essere comprese a fondo. Per raggiungere gli obiettivi del progetto, I ricercatori hanno studiato il trasporto di elettroni attraverso punti quantistici metallici, piccole regioni di materiali semiconduttori nell'ordine di 100 nanometri (0,1 mm).

WISSMC ha sviluppato nuovi metodi che consentono I calcoli delle proprietà fisiche dei punti metallici in diversi regimi inaccessibili con I metodi convenzionali. Inoltre, hanno fornito una visione della natura dell'instabilità magnetica e fatto luce sulla fisica dei grani mesoscopici, sviluppando una teoria di grani accoppiati quasi ferromagnetici.

la ricerca continuata e l'applicazione dei risultati dovrebbe consentire la progettazione di rilevatori a microonde planari che operano a lunghezze d'onda inferiori a 1 mm o frequenze superiori a 300 GHz. Tali dispositivi potrebbero avere importanti implicazioni per l'industria dell'elettronica, il cui continuo successo si basa sul maggiore contenimento della miniaturizzazione grazie alla migliore comprensione della meccanica quantistica.

Informazioni correlate