Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Carbone vegetale per la produzione di energia elettrica

Un progetto finanziato dall'UE mirava a sviluppare un nuovo processo per la produzione su larga scala di carbone vegetale da utilizzare come carburante sostenibile nelle centrali elettriche alimentate a carbone.
Carbone vegetale per la produzione di energia elettrica
L'obiettivo del progetto Power-Grade Charcoal ("Large-scale production of charcoal for use in coal fired power and co-generation plants") era quello di sviluppare un metodo innovativo per la produzione del carbone vegetale, consentendo al processo di carbonizzazione di raggiungere più elevati rapporti di conversione e di avvantaggiarsi dei benefici di scala. Allo scopo di rendere il carbone vegetale competitivo con i combustibili alternativi da biomasse, ci si è impegnati per ottenere una diminuzione del 30% nei costi correnti di produzione del carbone.

Il progetto Power-Grade Charcoal prevedeva un impianto di produzione su vasta scala in grado di produrre 10.000 tonnellate annue di carbone vegetale rispetto a un impianto esistente capace di sole 800 tonnellate/anno. La progettazione, che comprendeva anche un piano industriale, offriva due distinte possibilità di partecipazione alle piccole e medie imprese (PMI). La prima opportunità consentiva ai produttori di carbone vegetale di aumentare la produzione raggiungendo un tasso di ritorno pari al 14 %. Guardando al futuro, i partner PMI saranno in grado di vendere una tecnologia per la produzione su vasta scala di carbone vegetale.

I ricercatori hanno concluso che nel mercato a breve e medio termine, le condizioni non consentiranno la produzione di carbone vegetale power grade competitivo nel settore dell'energia elettrica. In tutti i casi, Power-Grade Charcoal raccomanda alle PMI di concentrarsi sul tradizionale mercato per i barbecue. I contratti vengono negoziati anno per anno e i produttori sono in grado di scaricare gli aumenti dei costi, come quelli relativi al trasporto, sugli acquirenti, comprese le catene di supermercati.

I risultati delle ricerche effettuate nel quadro del progetto hanno fornito una roadmap completa e realistica per la produzione di carbone vegetale su larga scala, su una base redditizia. L'utilizzo di carbone vegetale come combustibile additivo può superare i problemi associati alle pure biomasse e il progetto Power-Grade Charcoal ha fornito una piattaforma di ricerca per continuare a esplorare i modi più efficienti di produrre carburante sostenibile per le centrali elettriche alimentate a carbone.

Informazioni correlate