Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuovi alimenti alla prova

Molti nuovi alimenti arrivano sul mercato, dai prodotti geneticamente modificati a quelli con nuovi additivi alimentari. L'UE vuole standardizzare la metodologia per valutare la sicurezza di questi prodotti alimentari.
Nuovi alimenti alla prova
In tutto il mondo i consumatori assistono all'emergere di nuovi alimenti, dalle patate geneticamente modificate (GM) alle varietà di riso mutato e gli alimenti contenenti supernutrienti. Il progetto Noforisk ("Quantitative risk assessment strategies for novel foods"), finanziato dall'UE, mirava a sviluppare e testare la metodologia scientifica necessaria per valutare la sicurezza di questi alimenti, in linea con i regolamenti UE.

Noforisk ha testato nuovi approcci di valutazione su tre categorie alimentari, inclusi i prodotti GM rispetto a quelli selezionati convenzionalmente. Per esempio, ha esaminato il riso mutato, con minor quantità di acido fitico, che offre molti più minerali essenziali che promettono di migliorare la salute. Ma una minore quantità di acido fitico potrebbe anche incoraggiare l'assorbimento di contaminanti inorganici quali il cadmio, un potenziale rischio che il progetto mira a studiare.

Altri alimenti analizzati che hanno implicato benefici per la salute sono state le patate GM con meno glicoalcaloidi, noti per la loro tossicità. Anche l'olio di colza con aumentati fitosteroli per diminuire i livelli di colesterolo nel sangue è stato esaminato. Tramite questi esempi il progetto mirava a guidare consumatori, dettaglianti e governi nel valutare in che misura gli alimenti che appaiono sul mercato sono sicuri e sani.

Noforisk ha istituito meccanismi e test per valutare questi alimenti in una situazione pre-mercato, e ha incoraggiato l'industria alimentare a sviluppare alimenti nuovi sicuri, conformi ai giusti standard. Ciò fornirà all'UE e ai singoli governi una solida base di conoscenza per aggiornare i regolamenti in questo settore.

Informazioni correlate

Argomenti

Food