Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

EMI-CD — Risultato in breve

Project ID: 503269
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH
Paese: Germania

Nuovo software per una via genetica alla salute sostenibile

L'efficace sfruttamento della genetica per aiutare a scoprire le complessità delle malattie può condurre a migliori trattamenti, dando in potenza sollievo a milioni di persone in tutto il mondo.
Nuovo software per una via genetica alla salute sostenibile
I progressi nella ricerca genomica stanno aumentando velocemente e molte sono le speranze che essa possa dipanare la matassa di numerose malattie umane e sviluppare nuove terapie o farmaci per combatterle. Ciò richiede una più profonda comprensione della bioinformatica avanzata, in particolare dei processi metabolici e dei percorsi di segnalazione rilevanti per le malattie, correlati alla validazione degli obiettivi dei farmaci.

Il progetto EMI-CD ("European modelling initiative combating complex diseases"), finanziato dall'UE, ha lavorato allo sviluppo di software e metodi che facessero progredire la ricerca in quest'area. Il progetto ha analizzato dettagliatamente nuove misurazioni sperimentali dei processi biologici per creare efficaci reti biologiche che utilizzassero metodi di apprendimento probabilistico.

Dopo intensi esercizi di simulazione e modellizzazione, il progetto ha valutato le ipotesi di rete ed è stato in grado di migliorare la progettazione e la verifica degli esperimenti di ricerca genetica. Attraverso la propria strategia, il progetto ha definito nuovo software, nuove metodologie e nuovi strumenti in grado di gestire nuove tecniche volte alla scoperta del funzionamento dei geni e alla comprensione dei processi patologici.

Sulla base di questi punti di forza, il progetto EMI-CD ha fatto progredire con successo la ricerca sulla biologia dei sistemi, sviluppando strategie specifiche che vengono ora sfruttate in applicazioni mediche in tutta l'UE. Il vantaggio fondamentale di queste strategie sta nella combinazione delle informazioni provenienti da differenti database con i più recenti dati di ricerca e svariati approcci di modellizzazione informatica.

Altri importanti vantaggi comprendono la metodologia di analisi dei modelli che supporta gli approcci bottom-up e top-down, nonché più risorse direzionali grado di gestire una potente modellizzazione informatica. Nella nuova metodologia sono stati incorporati anche database più completi per la modellizzazione, comprendenti trascrittomi, proteomi, percorsi dei reattomi e altri importanti processi correlati alla ricerca sul genoma.

Questi progressi aiuteranno la scienza della bioinformatica ad avanzare rapidamente e ci si attende possano contribuire a una migliore sanità, con un'efficacia sino a oggi mai sperimentata.

Informazioni correlate

Argomenti

Life Sciences