Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Massimizzazione della raccolta di Aloe vera

Il crescente mercato di composti naturali richiede metodi per la standardizzazione di composti attivi e la garanzia della qualità. Un'iniziativa europea ha affrontato questo problema attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie di valutazione per composti attivi sulle piante.
Massimizzazione della raccolta di Aloe vera
Le sostanze naturali e gli estratti delle piante possiedono caratteristiche che le rendono componenti sempre più importanti nell'industria cosmetica e farmaceutica. Un ottimo esempio è l'Aloe vera, con oltre 75 nutrienti e 200 composti attivi, compresi minerali, amminoacidi e vitamine che dimostrano forti proprietà curative e nutrizionali.

Tuttavia, la mancanza di metodi obiettivi per la valutazione della qualità dei prodotti a base di Aloe vera ha portato alla creazione del progetto finanziato dall'UE AMAY. Lo scopo principale di AMAY era quello di sviluppare metodi per la valutazione degli ingredienti naturali dell'Aloe vera da utilizzare nei prodotti cosmetici. Il progetto consisteva nello scambio delle migliori pratiche per la coltivazione, per massimizzare il raccolto e sviluppare nuovi prodotti con contenuto standardizzato del composto efficace.

Uno degli obiettivi strategici del progetto è stato quello di stabilire se il contenuto dei composti efficaci nelle piante variava a causa delle condizioni esterne. Per raggiungere questo obiettivo, i partner hanno sviluppato un metodo basato sulla spettroscopia a risonanza magnetica nucleare (NMR), per stabilire i componenti attivi nell'Aloe vera e analizzare la loro struttura. Il passo successivo è stato rappresentato dalla produzione di cosmetici naturali con un contenuto di aloverosa e dal controllo della loro sicurezza ed efficacia.

Sebbene una tecnologia basata su NMR sarebbe piuttosto costosa per lo sfruttamento commerciale, il progetto AMAY ha dimostrato con successo il bisogno di qualità, valutando i composti attivi dell'Aloe vera. L'approccio ha importanti conseguenze per la competitività delle aziende europee nel campo.

Informazioni correlate