Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

EMBRACE — Risultato in breve

Project ID: 512092
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH
Paese: Germania

Una piattaforma bioinformatica universale e integrativa

L'integrazione delle conoscenze biologiche disponibili è un requisito essenziale per il campo della biologia dei sistemi. Gli scienziati europei hanno istituito una rete integrativa e completa per collegare in maniera funzionale tutte le risorse bioinformatiche disponibili.
Una piattaforma bioinformatica universale e integrativa
La biologia moderna richiede l'integrazione di dati eterogenei provenienti da una pletora di fonti diverse, tra cui la resa "omica", la biochimica e la biologia molecolare classiche mirate. L'integrazione efficace di tali dati porterà ad ottenere un punto di vista sulla biologia dei sistemi cellulari. Nonostante il rapido sviluppo della bioinformatica che facilita l'elaborazione, la convalida e l'integrazione dei dati, manca ancora un metodo comune e integrativo per l'organizzazione delle conoscenze disponibili.

Il progetto Embrace ("A European model for bioinformatic research and community education"), finanziato dall'UE, è stato avviato con lo scopo primario di essere collegato e integrato in una rete messa a disposizione dei gruppi di lavoro europei in ambito informatico in quanto connessi alle scienze biomolecolari. Gli scienziati biologici sia nelle aree accademiche che commerciali sono stati collegati al progetto Embrace al fine di integrare, ottimizzare e condividere gli strumenti informatici e le risorse a disposizione nei rispettivi settori di competenza.

I gruppi precedentemente isolati e le risorse dell'Europa hanno istituito un'intensa collaborazione per raccogliere, curare e organizzare una vasta gamma di informazioni biomolecolari. Una varietà di strumenti e banche dati disponibili presso l'Istituto europeo di bioinformatica (EBI) sono stati sfruttati e applicati al fine di integrare tali informazioni eterogenee. Un'interfaccia comune con standard definiti è stata creata e validata per la presentazione e l'integrazione delle informazioni disperse e diversificate. La presentazione di questa piattaforma è a disposizione del pubblico europeo.

Gli scienziati del progetto Embrace hanno monitorato, sfruttando i progressi nel campo dell'informatica e sviluppando nuovi strumenti e interfacce di programmazione in ambito bioinformatico. Inoltre, i gruppi interessati alla bioinformatica all'interno e all'esterno del progetto Embrace hanno potuto frequentare corsi di formazione per lo sviluppo e l'applicazione di vari strumenti pertinenti.

Il progetto è riuscito a creare un'infrastruttura di base per l'integrazione comune e completa di risorse e dati biologici. La nuova ontologia EDAM (EMBRACE Data and Methods) utilizzata come standard di annotazione è anch'essa a disposizione del pubblico presso il Laboratorio europeo di biologia molecolare (EMBL) dell'EBI (EMBL-EBI).

Informazioni correlate