Service Communautaire d'Information sur la Recherche et le Développement - CORDIS

Massimizzare la coltivazione biologica

Le moderne varietà di raccolto sono state sviluppate per una coltivazione con fertilizzanti sintetici e regolatori della crescita per combinare un'elevata produttività e una qualità del prodotto uniforme. I partner dai Paesi Baltici hanno analizzato il settore dell'agricoltura, concentrandosi su come ottimizzare la produzione, il marketing e la commercializzazione dei prodotti finali.
Massimizzare la coltivazione biologica
Le direttive UE proibiscono l'utilizzo di pesticidi e fertilizzanti sintetici nel sistema di coltivazione biologica, abbassando tuttavia a produttività dei raccolti. Tale variabilità nella rendita e nella qualità può essere dovuta alle varietà sub-ottimali che vengono coltivate per i sistemi biologici. A questo scopo, le varietà e le linee di piante devono essere selezionate con attenzione e valutate per massimizzare la rendita del raccolto.

L'obiettivo del progetto finanziato dall'UE Envirfood ("Environmental friendly food production system: Requirements for plant breeding and seed production") è stato quello di unire l'esperienza della ricerca sui cereali all'interno dell'UE e di generare una forte rete nel campo.

L'evento centrale del progetto è stato un seminario della durata di quattro giorni, con discussioni tra coltivatori, specialisti e rappresentanti dai ministeri dell'agricoltura. L'attuale situazione nei Paesi coinvolti è stata analizzata in modo estensivo e sono state tratte utili conclusioni sulle misure delle politiche necessarie.

Sono state raccolte informazioni mediante varie tecniche, come questionari, esperimenti di laboratorio, esperienze internazionali e revisioni della documentazione. I risultati di questa ricerca nazionale hanno rivelato la necessità di formare linee guida appropriate per l'agricoltura biologica, in modo tale che i coltivatori potessero scegliere le varietà appropriate per la massima produzione. Ci si aspetta che questa strategia rafforzi la coltivazione biologica nella regione e che dia una spinta alle economie rurali.

Informations connexes