Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

COMPUVAC — Risultato in breve

Project ID: 5246
Finanziato nell'ambito di: FP6-LIFESCIHEALTH
Paese: Francia

Una nuova struttura per vettori di vaccini più efficaci

Malgrado lo sviluppo di nuove tecnologie per vaccinazioni efficaci contro malattie contagiose e cancro, mancano procedure operative standard (SOP) e confronti incrociati. Scienziati europei hanno creato la struttura quadro per la produzione, la convalida e il confronto sistematici di efficaci vettori di vaccini.
Una nuova struttura per vettori di vaccini più efficaci
Vaccini profilattici e terapeutici contro malattie contagiose e cancro sono stati recentemente sviluppati sulla base di vettori virali ricombinanti e particelle simil-virali. Questi vaccini mostravano efficacia e specificità che ne fanno armi promettenti per combattere molte malattie. Malgrado il potenziale di questa tecnologia, manca ancora una strategia standardizzata per produrli e valutarli in modo efficace a livello di costi.

Per promuovere l'istituzione di una solida piattaforma per lo sviluppo e la valutazione di vaccini ricombinanti, l'Unione Europea ha finanziato il progetto Compuvac ("Ration design and standardized evaluation of novel genetic vaccines"). L'obiettivo primario era sviluppare nuovi vaccini sulla base di antigeni gold standard e procedure standardizzate per la valutazione della loro efficacia e sicurezza.

I dati prodotti dai partner sono stati salvati, elaborati e presentati in una piattaforma bioinformatica interattiva istituita da Compuvac. Inoltre le procedure sviluppate all'interno di Compuvac sono state valutate attraverso lo sviluppo di un vaccino contro il virus dell'epatite C (HCV).

Una serie di vettori di vaccini sono stati creati e sperimentati in diversi sistemi modello. I risultati sono stati convalidati sistematicamente per la loro qualità e salvati nel database del sistema a supporto delle decisioni per il processo di sviluppo di nuovi vaccini genetici (GEVADSS), con una relazione standardizzata per ogni vettore di vaccino sottoposto ai test. In seguito sono stati eseguiti un'analisi automatica multiparametrica e un confronto della prestazione dei diversi vettori.

Quest'analisi ha condotto al buon esito della progettazione di un candidato vaccino contro l'HCV. I dati e le conclusioni di queste analisi sono esposti nella pubblicazione online del database interattivo, che può ora essere utilizzato dalla comunità scientifica per valutare in modo comparativo i futuri vaccini.

Gli scienziati di Compuvac sono riusciti a ottenere un livello soddisfacente di standardizzazione con variazioni intra- e interlaboratoriali relativamente contenute. La standardizzazione ottenuta è stata essenziale per il confronto dei vettori dei vaccini tra diversi laboratori. Le SOP convalidate sono a disposizione della comunità scientifica tramite il sito web di Compuvac.

Gli sforzi congiunti dei partner di Compuvac hanno ottenuto successo nell'implementazione e distribuzione di GEVADSS, una piattaforma software intuitiva e completa di database, per lo sviluppo e la valutazione di vettori di vaccini. I risultati della valutazione di oltre 100 vettori esprimenti gli stessi antigeni sono una fonte di informazione unica per la comunità scientifica.

I risultati pionieristici del consorzio Compuvac sono riusciti a introdurre l'immunologia sistemica nel campo delle vaccinazioni. Il database GEVADSS è uno strumento eccellente, che si presta a ulteriore sviluppo e all'applicazione a diversi campi.

Informazioni correlate