Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Progressi nelle comunicazioni di volo per una maggiore sicurezza

Alcuni scienziati finanziati dall'UE hanno sviluppato importanti tecnologie di comunicazioni ottiche per collegamenti interni alla cabina e tra velivolo e terra. La relativa commercializzazione farà progredire notevolmente la sicurezza in volo.
Progressi nelle comunicazioni di volo per una maggiore sicurezza
Per potenziare la sicurezza in volo e il monitoraggio della sicurezza sugli aerei sono necessari sistemi di comunicazione con velocità di trasferimento dati elevate e con collegamenti affidabili tra velivolo e terra .

Le antenne sono probabilmente il costo più importante dell'installazione dei sistemi satellitari in un aereo. L'antenna in banda Ka sfrutta una larghezza di banda di ricezione/trasmissione ancora non sovraffollata. Utilizza satelliti ad alte prestazioni (più efficienti, elimina così la necessità di più satelliti) che possono ridurre notevolmente i costi. Inoltre i terminali a banda Ka da installare a bordo sono più piccoli e più compatti per una migliore mobilità.

Gli scienziati europei hanno applicato ai velivoli i risultati ottenuti in laboratorio da una ricerca base già condotta sulle antenne in fase avioniche in banda Ka. I finanziamenti UE del progetto Minervaa ("Mid-term networking technologies in-flight and rig validation for aeronautical applications") hanno promosso test in volo su un modello di velivolo completamente rappresentativo di tecnologia a collegamento ottico per reti interne alla cabina e collegamenti aria-terra.

Il consorzio Minervaa ha considerato tre componenti di rete: il collegamento ottico esterno al velivolo (OOL), la rete ottica per passeggeri interna al velivolo (IOPN) e il collegamento dati in banda Ka basato su array in fase avionica.

OOL è stato progettato pensando a sicurezza, affidabilità e aggiornabilità, oltre ai costi. La convalida in volo ha dimostrato la funzionalità della tecnologia di comunicazione ottica ed è stato certificato il terminale di bordo per OOL.

Le prove in volo sul collegamento potenziato interno alla cabina hanno dimostrato il potenziale di una riduzione dei costi e di un aumento della sicurezza in volo riducendo il carico di lavoro dell'equipaggio. È stata progettata l'antenna che integra trasmettitore e ricevitore in un singolo sistema ed è stata prodotta e valutata una versione di prova sperimentale.

I sistemi Minervaa basati sulla tecnologia di comunicazioni ottiche in spazio libero potrebbero potenziare notevolmente la sicurezza in volo. I nuovi servizi di comunicazione a banda larga di bordo potranno essere sfruttati anche per la navigazione in Internet e i video-on-demand in aereo.

Informazioni correlate