Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

CLIOHRES.NET — Risultato in breve

Project ID: 6164
Finanziato nell'ambito di: FP6-CITIZENS
Paese: Italia

Dietro le quinte della ricerca storica

Allo scopo di dare nuovo slancio alla ricerca storica, spiegarne gli stereotipi e produrre un modello storico più equilibrato e utile, è stata creata una solida iniziativa accademica a livello europeo.
Dietro le quinte della ricerca storica
Oggigiorno, la comprensione della storia europea e del modo in cui essa viene percepita gioca un ruolo importante nella modellazione dell'identità del nostro continente. Il progetto Cliohres.net, finanziato dall'UE, è stato organizzato da 45 università ai fini della diffusione di una maggiore comprensione delle storie e delle autorappresentazioni europee. Il progetto quinquennale ha riunito storici, geografi, linguisti, sociologi, filosofi e altri esperti allo scopo di definire differenze, collegamenti, conflitti e rapporti che caratterizzano il passato e il modo in cui questi elementi potrebbero influenzare il nostro futuro.

Questa iniziativa ambiziosa, che ha visto la partecipazione di un team di 180 ricercatori, di personale di sostegno e di studenti post-laurea provenienti da 31 paesi, ha consentito di analizzare attentamente le incoerenze storiche, le sfide e le esigenze in termini di ricerca. Mentre gli storici hanno proposto prospettive basate su criteri selettivi da cui spesso si originano specifici stereotipi e idee, il progetto Cliohres.net è stato incentrato sulla creazione di una nuova piattaforma per la ricerca storica. L'iniziativa è stata considerata cruciale per la nascita di visioni più oggettive degli avvenimenti storici che tendono a influenzare le sfide e persino i conflitti ereditati delle ideologie politiche e culturali del passato.

I fautori del progetto Cliohres.net hanno pubblicato i relativi risultati ed esiti in più di 50 libri che sono stati distribuiti alle università e a illustri biblioteche di tutto il mondo. Le pubblicazioni, che è possibile anche scaricare gratuitamente on-line, garantiscono a tutte le parti interessate l'accesso a queste preziose conoscenze in qualsiasi momento. Gli insegnanti hanno già fatto ampio uso delle risorse on-line, mentre gli studenti e i cittadini hanno utilizzato anche il sito Web del progetto per le proprie ricerche. Si prevede un impatto molto positivo dei risultati dell'iniziativa sulla struttura futura della ricerca storica.

Informazioni correlate