Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Analisi dei dati delle biobanche armonizzati per favorire la ricerca

Un progetto finanziato dall’UE sta facendo progredire la ricerca medica, la scienza clinica e la medicina personalizzata raccogliendo i dati di diverse biobanche e studi di coorte. Il risultato è la standardizzazione e l’armonizzazione dei dati sullo stile di vita, sui fattori di rischio ambientali e clinici, nonché gli esiti sanitari.
Analisi dei dati delle biobanche armonizzati per favorire la ricerca
La ricerca medica avanzata dipende dall’analisi condivisa su larga scala di dati di alta qualità da molte biobanche e studi di coorte. Per rendere possibile tale ricerca, è necessario valutare e regolare la raccolta, l’immagazzinamento, la gestione e l’interpretazione dei dati e dei biocampioni in tutte le biobanche esistenti.

Il progetto BIOSHARE-EU (Biobank standardisation and harmonisation for research excellence in the European Union) ha studiato e documentato gli aspetti etici, giuridici e sociali (Ethical, Legal and Social Issues, ELSI) legati alla condivisione di dati tra biobanche/studi di coorte in Europa.

BIOSHARE-EU ha sviluppato una vasta gamma di strumenti per la descrizione e presentazione dei dati. L’attenzione era rivolta alla condivisione, analisi e riconoscimento dei contributori delle informazioni. Sono stati sviluppati metodi per la raccolta efficace di dati e sono stati determinati i parametri dello stile di vita, circostanze sociali e ambiente, nonché gli esiti sanitari.

Sono stati usati una serie di strumenti per l’armonizzazione dei dati, la condivisione dei dati e l’analisi confederata – in particolare DataSHAPER, OPAL, Mica e DataSHIELD – per i progetti scientifici nell’ambito di BIOSHARE-EU, il più importante dei quali è il progetto Healthy Obese. L’iniziativa ha studiato la prevalenza e i fattori determinanti del fenotipo “obeso sano”. Un altro progetto chiave era quello intitolato “Environmental Determinants of Health”, che ha studiato il rapporto tra esposizione al rumore e all’inquinamento atmosferico per la salute.

A questa iniziativa hanno partecipato un totale di 13 biobanche/studi di coorte, aiutando a migliorare gli strumenti. Questo ha fatto avanzare la nostra comprensione degli effetti dello stile di vita e altri fattori di rischio per la salute e le malattie. È stato anche studiato come misurare al meglio determinati stili di vita e l’esposizione ai fattori di rischio e gli esiti sanitari.

La diffusione dei risultati del progetto è avvenuta tramite incontri, presentazioni, pubblicazioni, newsletter, tutorial e filmati. Benché non sia stata anticipata la valorizzazione commerciale, le potenziali applicazioni sono di grande valore per le parti interessate, soprattutto per l’ulteriore sviluppo e la ricerca.

Informazioni correlate

Keywords

Biobanca, BIOSHARE-EU, standardizzazione, risultati sanitari, healthy obese