Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ASIAFLUCAP — Risultato in breve

Project ID: 201823
Finanziato nell'ambito di: FP7-HEALTH

Un più rapido ed efficace contenimento delle pandemie in Asia

Prepararsi a reagire in caso di pandemie come il virus H1N1 resta una sfida molto problematica. Tramite l'identificazione quantitativa e qualitativa delle insufficienze operative, alcuni scienziati finanziati dall'UE hanno potenziato la prontezza operativa in sei paesi asiatici.
Un più rapido ed efficace contenimento delle pandemie in Asia
Gli scienziati hanno avviato il protetto ASIAFLUCAP ("Health system analysis to support capacity development to respond to pandemic influenza in Asia") per fornire un quadro strategico e applicarlo a quattro scenari di pandemia in sei paesi asiatici.

Grazie ai finanziamenti dell'UE e della Rockefeller Foundation e con la costruzione di un innovativo progetto pilota di ricerca in Thailandia, gli scienziati hanno collegato le analisi quantitative delle insufficienze di risorse con le valutazioni qualitative delle restrizioni della governance. Hanno sviluppato un kit di strumenti per una rapida analisi situazionale della capacità attuale e dei requisiti futuri, in cui confluiscono risultati validi e accurati e una metodologia semplice, rapida ed economica.

La raccolta dei dati e il lavoro sul campo hanno consentito di identificare importanti strutture e processi del sistema sanitario associati alla prontezza operativa. In effetti, il contesto costituito dal sistema sanitario influisce decisamente sui programmi di prontezza operativa in caso di pandemia in relazione alla governance e alla conduzione amministrativa, alle risorse e all'erogazione di servizi. Ingenti investimenti per la sorveglianza, le capacità dei laboratori e le comunicazioni al pubblico hanno migliorato la prontezza operativa, ma un importante ostacolo è costituito dai limitati investimenti in cure cliniche.

ASIAFLUCAP ha anche identificato risorse chiave del sistema sanitario necessarie per contenere e attenuare le pandemie influenzali e respiratorie in ciascuna regione. Gli scienziati si sono impegnati in un lavoro sul campo per quantificare le risorse reali, comprese le scorte e le forniture fondamentali, a partire dagli ospedali fino a raggiungere il livello nazionale.

Servendosi dei dati ricavati in occasione della pandemia influenzale H1N1/2009, ASIAFLUCAP ha prodotto un sistema di supporto alle decisioni di semplice utilizzo destinato ai responsabili politici, per consentire loro di assumere decisioni basate su prove in relazione all'assegnazione di risorse in vista di una riduzione della mortalità. Poiché la prontezza operativa in caso di pandemie non è solo questione di risorse, ma anche di processi politici indirizzati dagli esseri umani, ASIAFLUCAP ha anche analizzato la risposta all'H1N1/2009 per identificare i punti di forza e di debolezza dei soggetti interessati, al fine di migliorare il quadro e i processi di governance.

ASIAFLUCAP ha fornito preziose conoscenze capaci di determinare parecchi miglioramenti nella capacità operativa in tutti i paesi studiati. Gli esiti hanno dato origine a collaborazioni e proposte di progetti con altri rinomati centri di ricerche presenti nei paesi interessati dal progetto.

Informazioni correlate