Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Valorizzare le prestazioni dell’innovazione e delle reti nell’industria alimentare

Siete ancora convinti che esista una rete valida per tutti? Un progetto dell’UE ha cercato di definire le reti di innovazione più adatte per i diversi bisogni e caratteristiche delle piccole e medie imprese (PMI) del settore alimentare per migliorarne la capacità di innovazione.
Valorizzare le prestazioni dell’innovazione e delle reti nell’industria alimentare
Le PMI hanno spesso difficoltà a creare una rete strategica per l’innovazione, una rete di legami formali e informali. Conoscere le reti strategiche è essenziale per favorire l’innovazione e il successo dell’industria alimentare è una parte importante della competitività e della crescita economica dell’UE. Il progetto NETGROW ha lavorato per migliorare la gestione del comportamento delle reti strategiche tra le PMI alimentari tramite una ricerca a livello aziendale locale e in rete.

Una delle principali conclusioni della ricerca è stata che nessuna rete era adatta per tutte le PMI a causa delle loro esigenze diversificate di innovazione, messa in rete e caratteristiche. Nell’offerta i gestori delle reti devono concentrarsi sull’allineamento con i bisogni e le caratteristiche delle singole PMI. Un’altra conclusione è stata che la misurazione delle prestazioni della rete richiede un approccio più completo e su misura di quanto non avvenga attualmente. Nella valutazione delle prestazioni va considerato sia il livello di rete che quello aziendale, in quanto i fattori per la riuscita possono dipendere dal livello. Ad esempio, la diversità delle reti potrebbe influenzare positivamente le prestazioni di una determinata PMI o azienda alimentare, ma non quella della rete complessiva, anche se la rete ha raggiunto il suo obiettivo.

Tutti i risultati della ricerca sono stati combinati con i relativi campi di ricerca, come ad esempio la gestione dell’innovazione e la teoria della comunicazione, per creare il NetGrow Network Learning Toolbox. Il Toolbox è basato su una ricerca approfondita, che ha coinvolto oltre 960 PMI alimentari europee e può ora essere scaricata e utilizzata tramite il sito web del progetto. È probabile che avrà successo grazie al coinvolgimento di tutte le più importanti parti interessate. Inoltre, sono stati prodotti 85 documenti scientifici, oltre a libri e relazioni, tra cui la relazione finale “Food Industry Report”, che sono tutti disponibile attraverso il sito web.

Il progetto ha aumentato la disponibilità di conoscenze e strumenti per incoraggiare reti di PMI europee sostenibili, competitive e adattative, capaci di valutare le esigenze e favorire gli interessi. Si auspica che tali strumenti e il conseguente aumento dell’innovazione possano contribuire a una crescita economica più sostenibile e una maggiore occupazione nelle PMI alimentari. Questi strumenti permetteranno inoltre ai responsabili delle politiche di mettere a punto le loro strategie nell’industria alimentare e in altre reti, migliorando la competitività e l’innovazione generale dell’UE. Alla fine del progetto, le scoperte e il toolbox saranno aggiornati e promossi tramite iniziative private quali una conferenza prevista per il 2015.

Informazioni correlate

Keywords

Industria alimentare, innovazione, rete strategica, competitività, PMI alimentari