Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Migliorare l’assistenza sanitaria materna e perinatale in Africa

L’istruzione e la formazione dei lavoratori del settore sanitario sono fondamentali per migliorare l’assistenza sanitaria per le madri e i bambini piccoli in Africa. Un’attività congiunta di UE e Africa ha lavorato per ridurre la morbilità materna e i tassi di morte neonatale in Africa subsahariana (SSA).
Migliorare l’assistenza sanitaria materna e perinatale in Africa
Il progetto ETATMBA (Enhancing Human Resources and Use of Appropriate Training for Maternal and Perinatal Survival In Sub-Saharan Africa) è stato creato per migliorare la fornitura di servizi sanitari e la formazione sanitaria per affrontare i problemi che minacciano la sopravvivenza materna e perinatale. Lo sviluppo di competenze cliniche ostetriche e neonatali con “formazione durante il lavoro” ha garantito maggiori sicurezza ed efficacia alla trasposizione dei compiti delle cure di emergenza di madri e bambini piccoli, rendendo accessibili gli aiuti alle madri nelle aree rurali remote di Malawi e Tanzania.

La formazione si è incentrata sul miglioramento dei servizi attraverso l’uso di linee guida e percorsi clinici, istruzione strutturata e uso innovativo della formazione alla leadership per il personale sanitario non medico (NPC), garantendo così che i miglioramenti del servizio sanitario saranno sostenuti e sviluppati una volta terminato il progetto. Il sostegno al NPC sul posto di lavoro si è concentrato sulla formazione avanzata alla leadership, che il personale poteva a sua volta trasferire al resto del team sanitario nel proprio distretto. Il sistema di mentoring da parte di medici sia locali che internazionali era fondamentale per questo processo.

Un totale di 100 NPC è stato formato in cure ostetriche e neonatali, leadership e miglioramento dei servizi clinici: 46 hanno concluso un Bachelor of Science completo e accreditato in ostetrica e leadership in Malawi, e 54 hanno completato un corso di formazione semestrale in Tanzania. Lo studio includeva ricerca con valutazione sia qualitativa che quantitativa, che ha dimostrato gli effetti positivi della formazione avanzata per NPC per il futuro della sanità in SSA.

L’elemento di leadership di ETATMBA lo distingue da altre iniziative: la formazione alla leadership ha contribuito a creare le capacità e migliorare i servizi, e si è dimostrata fondamentale per i risultati del progetto in entrambi i paesi. Il contenuto e i materiali didattici dei moduli del Bachelor of Science sono disponibili gratuitamente ai formatori nei paesi a basso reddito, e vi si può accedere online.

Linee guida nazionali sono state revisionate in stretta collaborazione con le autorità all’interno del Ministero per la Salute in Malawi, e il Ministero per la Salute e le politiche sociali in Tanzania. La priorità non era tanto sulla creazione di una nuova serie di linee guida quanto sulla loro internalizzazione, implementazione e padronanza da parte dei team sanitari come aspetto centrale della pratica clinica. L’importanza delle migliori pratiche in tutta l’implementazione era un aspetto fondamentale della formazione del NPC, ideato su misura rispetto alle esigenze e le possibilità di ogni paese.

ETATMBA ha contribuito a migliorare l’assistenza materna e neonatale in SSA attraverso la formazione, favorendo linee guida cliniche e coinvolgendo i soggetti interessati e le autorità regolatorie competenti. I risultati del progetto, inclusi quelli della sua ricerca qualitativa e quantitativa, possono essere utilizzati per sviluppare la pratica degli NPC e sostenere i servizi per fornire assistenza sanitaria di qualità alle madri e ai neonati in Africa.

Informazioni correlate

Keywords

Materno, perinatale, sanità, Africa, personale sanitario non medico, operatori di assistenza sanitaria