Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

BIOPROM — Risultato in breve

Project ID: 289647
Finanziato nell'ambito di: FP7-KBBE
Paese: Austria

Per una migliore consapevolezza dell’impatto della bioeconomia sugli europei

Un’iniziativa dell’UE ha promosso la bioeconomia comunicando i progressi compiuti nel campo attraverso una mostra itinerante con sessioni pratiche per il pubblico.
Per una migliore consapevolezza dell’impatto della bioeconomia sugli europei
L’Europa ha recentemente adottato una strategia KBBE (knowledge-based bioeconomy) volta a promuovere l’innovazione biologica e l’economia verde. Tuttavia, emerge una scarsa comprensione generalizzata del concetto di bioeconomia.

Il progetto BIOPROM (Promotion of the bio-economy through a travelling exhibition in Europe), finanziato dall’UE, ha cercato di promuovere l’impegno pubblico.

Su suggerimento degli esperti, workshop e dibattiti pubblici, BIOPROM ha creato “Mission Possible: Will bioeconomy save the world?”, una mostra scientifica itinerante. Lanciata a Roma nel 2013, la mostra interattiva era concepita per educare e trattenere il pubblico al fine di migliorare la comprensione dell’importanza della bioeconomia nella vita quotidiana e per il futuro. Centri scientifici in Estonia, Italia, Austria e Regno Unito hanno ospitato la mostra, attirando in totale circa 200 000 visitatori. Il progetto ha organizzato eventi paralleli con le parti interessate e i responsabili delle politiche europei per promuovere il dibattito pubblico sui vantaggi della KBBE.

Tramite esperimenti pratici e workshop, la mostra ha concentrato l’attenzione soprattutto sull’insegnamento della bioeconomia agli studenti di scuola primaria e secondaria. Per farlo, BIOPROM ha collaborato con centri scientifici per raggiungere quante più scuole possibili. La mostra ha anche attirato persone adulte interessate alla bioeconomia e agli esperimenti.

Per riuscire a comunicare efficacemente la KBBE in Europa, BIOPROM ha fornito raccomandazioni politiche e nuove idee in inglese, estone, tedesco, italiano e russo. È stato creato un profilo del progetto su un importante servizio di social networking online e ogni centro scientifico partecipante aveva una sua pagina. In totale sono stati contati 20 000 follower sul social network.

Ora che BIOPROM è stato concluso, ha accettato di istituire un’organizzazione non-profit in Austria per gestire la mostra. Questo aiuta a garantire la continua valorizzazione, divulgazione e promozione delle attività intese a esaltare i vantaggi della KBBE.

Informazioni correlate

Argomenti

Biotechnology

Keywords

Bioeconomia, mostra itinerante, bioeconomia basata sulle conoscenze, KBBE, centri scientifici