Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Promuovere la salute dei maiali attraverso il gioco

I ricercatori hanno analizzato il comportamento nel gioco dei maiali per misurare il benessere generale degli animali allevati.
Promuovere la salute dei maiali attraverso il gioco
Si ritiene che il comportamento nel gioco sia un buon indicatore del benessere degli animali poiché indica il piacere che gli animali provano quando sono rilassati. Ci sono però scarse informazioni sul comportamento di gioco nei sistemi produttivi zootecnici.

Il progetto SELECTIONFORWELFARE (“The potential of behavioural play markers to improve welfare in farm animals through selection”), finanziato dall’UE, ha voluto affrontare questo problema. Si è trattato di uno sforzo multidisciplinare che ha combinato il comportamento e il benessere degli animali alla genetica, alla nutrizione, all’immunologia, alla riproduzione e alla fisiologia.

I ricercatori hanno analizzato il gioco sociale, con oggetti e locomotorio, tutti coinvolti nello sviluppo di capacità sociali e motorie. Gli studiosi hanno generato dati comportamentali dai maialini da latte, usando un sistema di registrazione video e un software di monitoraggio video.

Numerosi esperimenti hanno analizzato come il comportamento nel gioco nelle prime settimane di vita influenza le capacità di apprendimento e l’adattamento ai nuovi ambienti dopo lo svezzamento. Un esperimento ha osservato la crescita e la salute degli animali e le ha correlate al comportamento di gioco, mentre un’altra ha osservato lo svezzamento dei maialini.

Gli esiti sperimentali di SELECTIONFORWELFARE offriranno ai ricercatori i dati sull’inclusione o meno delle caratteristiche comportamentali e di benessere negli obiettivi di allevamento del bestiame. Le conoscenze generate dal progetto hanno quindi il potenziale di portare a un miglior benessere animale e a una migliore produzione.

Informazioni correlate

Keywords

Maiali, comportamento nel gioco, benessere degli animali, marcatori comportamentali nel gioco, animali allevati