Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Osservazione del ciclo globale del carbonio

Le attuali funzionalità di osservazione e modellizzazione permettono agli scienziati di produrre stime sul bilancio del carbonio, ma restano molte incertezze. Un'iniziativa finanziata dall'UE è stata quindi avviata al fine di ottenere un maggior numero di dati con migliore precisione sulle emissioni di biossido di carbonio (CO2) e metano (CH4) mediante un sistema globale di osservazione e di analisi del carbonio.
Osservazione del ciclo globale del carbonio
Il progetto GEOCARBON (Operational global carbon observing system) ha ideato un sistema coordinato di osservazione e analisi per il carbonio globale. I membri del consorzio hanno inoltre fornito un insieme di dati globali armonizzati relativi al carbonio e sviluppato sistemi migliorati di assimilazione dati sul ciclo del carbonio.

I ricercatori hanno raccolto e organizzato sistematicamente dal basso verso l'alto le stime dei flussi tra terra-atmosfera, coste e oceano-atmosfera. Ciò ha fornito un completo aggiornamento interamente basato sui dati relativo ai principali stock e flussi nel ciclo globale del carbonio. Anche i modelli che quantificano i flussi e gli stock di carbonio, nonché il loro potenziale di riduzione, sono stati migliorati e accoppiati con modelli di valutazione integrati. Lo scopo è quello di quantificare il valore economico di un migliore sistema per l'osservazione del carbonio globale.

I risultati si sono basati sulla combinazione di un range di dati, algoritmi, statistiche, stime dei modelli e sulla loro interpretazione. L'approccio integrato del progetto ha aiutato a fare luce su molti componenti diversi del ciclo globale del carbonio. Esso ha inoltre trattato più nel dettaglio alcuni aspetti specifici del ciclo globale del carbonio, come per esempio il CH4 (oltre al CO2) e il ruolo delle aree tropicali, due elementi chiave non approfonditi in precedenza.

Il progetto GEOCARBON ha fornito un insieme di dati aggregati e armonizzati e informazioni su depositi, fonti e pozzi di carbonio, migliorando così la comprensione del ciclo del carbonio e il suo ruolo nei cambiamenti climatici. Inoltre il progetto supporta il processo decisionale basato sul monitoraggio e gli obblighi ambientali connessi ai trattati, e contribuisce al conseguimento degli obiettivi climatici GEOSS 2015 (Global Earth Observation System of Systems).

Informazioni correlate

Keywords

Ciclo del carbonio, anidride carbonica, metano, osservazione del ciclo globale del carbonio, cambiamenti climatici