Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

I giovani ricercatori affrontano le sfide dell’approvvigionamento alimentare urbano

Vi è l’urgente necessità di rispondere alle sfide dei crescenti problemi ambientali e della salute legati all’alimentazione urbana. Un’iniziativa finanziata dall’UE ha formato giovani ricercatori per far avanzare una migliore comprensione della natura dei “foodscape” (peri-urbani) e del loro impatto sullo sviluppo sostenibile.
I giovani ricercatori affrontano le sfide dell’approvvigionamento alimentare urbano
In seguito al rapido mutamento del sistema di approvvigionamento alimentare e ai cambiamenti nei ruoli dei produttori alimentari e dei consumatori, nonché dei regolamenti, sono necessarie maggiori informazioni sulle dinamiche di questi cambiamenti. Questa conoscenza può contribuire a favorire lo sviluppo di sistemi alimentari sostenibili.

Il progetto PUREFOOD (Urban, peri-urban and regional food dynamics: Toward an integrated and territorial approach to food) ha offerto un programma di formazione di 3 anni per 10 ricercatrici e 2 ricercatori all’inizio della carriera (ESR). Il corso ha riguardato nuovi campi di filiere alimentari sostenibili, l’appalto del settore pubblico e strategie alimentari urbane. L’approccio globale ha mirato a un impatto sulla teoria e sulla pratica attraverso lo scambio di conoscenze e l’attuazione diretta tra le imprese, le organizzazioni non governative, le autorità pubbliche, esperti accademici ed ESR da paesi sviluppati e in via di sviluppo.

Gli ESR hanno partecipato a tutti i corsi di formazione offerti, nonché a ulteriori attività di formazione e di coordinamento organizzate in collaborazione con FOODLINKS. Il programma ha incorporato un approccio di apprendimento attraverso la pratica che è stato coordinato da comunità di pratica incentrate sui tre temi di PUREFOOD.

I giovani ricercatori hanno seguito i singoli piani di sviluppo di carriera e hanno presentato proposte di ricerca che alla fine porteranno a un dottorato di ricerca. I 12 ricercatori hanno prodotto articoli (alcuni scientifici e qualcuno destinato al grande pubblico), e nel corso del progetto hanno supervisionato gli studenti, hanno dato lezioni agli ospiti e hanno partecipato a conferenze come moderatori.

Tutti gli ESR hanno completato almeno un distacco in un istituto diverso da quello ospitante per ampliare le proprie conoscenze e competenze, in preparazione per l’inserimento nel mercato del lavoro. Il partner brasiliano del progetto ha organizzato un workshop internazionale di due giorni a dicembre 2013, a cui hanno partecipato più di 150 studiosi, professionisti e politici di tutto il mondo. L’evento è stato trasmesso in diretta su internet.

La conferenza finale del progetto ha avuto luogo nei Paesi Bassi nel maggio del 2014. È stata organizzata in collaborazione con la conferenza “Day of Urban Farming” (Giornata di agricoltura urbana), che ha spiegato le questioni di PUREFOOD ad un pubblico più vasto e più ampio che copre il mercato (imprese), il settore pubblico (governi) e la società civile.

Il programma ha già avuto un effetto positivo sulle prospettive di carriera dei giovani ricercatori. Oltre a ciò, il lavoro del progetto e i risultati sono in programma a beneficio delle politiche europee e per migliorare il campo generale.

Informazioni correlate

Keywords

Urbano, approvvigionamento alimentare, foodscape urbani, sviluppo sostenibile, strategie alimentari