Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La giunzione metallica a laser è più rapida ed efficace

In Europa, è stata sviluppata una nuova tecnologia di saldatura per lamiere. Il nuovo processo, molto più rapido e a basso consumo energetico, non compromette la qualità della saldatura.
La giunzione metallica a laser è più rapida ed efficace
Nella saldatura TIG (al gas inerte di tungsteno) o a plasma, si utilizza un elettrodo di tungsteno per riscaldare il metallo, mentre il gas argon protegge il bagno di saldatura dai contaminanti aerodispersi. Tuttavia, fino ad oggi, il processo TIG è stato limitato dalla sua velocità di saldatura.

Il superamento di questo limite era l'obiettivo del progetto CLAIM ("Customised laser-assisted plasma arc welding of light alloys and steels"), finanziato dall'UE. Il progetto mirava a realizzare un prototipo industriale, sviluppare il nuovo processo e verificarne l'efficienza economica.

All'inizio del progetto, i requisiti specifici dell'utente finale sono stati definiti dalle piccole e medie imprese (PMI) coinvolte nel progetto. Sulla base di questa analisi, il progetto ha deciso di sviluppare un doppio processo laser e TIG.

Nell'ambito del progetto CLAIM è stata modificata una testa di saldatura TIG tripla al fine di produrre un prototipo di testa di saldatura. Questo prototipo è stato successivamente utilizzato per saldare pezzi di prova in alluminio e acciaio inossidabile.

Lo sviluppo completo del processo è stato supportato da analisi spettrali e da una tecnica diagnostica di processo basata su una telecamera ad alta velocità. Inoltre, il progetto ha sviluppato un sistema di monitoraggio del processo per rilevare e identificare difetti di saldatura in tempo reale.

Per garantire la corretta installazione dell'apparecchiatura per saldatura, il progetto CLAIM ha realizzato un manuale del sistema prototipo e del relativo funzionamento. Ora completato, il progetto ha sviluppato un doppio processo, TIG più laser.

Il nuovo processo riduce l'energia necessaria per la saldatura e raddoppia la velocità senza compromettere la profondità di saldatura. Adesso le PMI europee che hanno partecipato al progetto hanno così gli strumenti necessari per diventare più competitive nel mercato globale della giunzione delle lamiere. Vedere il video del progetto .

Informazioni correlate