Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuovi approcci all’agricoltura

Un recente studio ha mostrato che l’agricoltura mista, che unisce allevamento e coltivazione, rappresenta un approccio possibile per aiutare l’agricoltura europea a diventare più sostenibile e produttiva.
Nuovi approcci all’agricoltura
L’agricoltura deve affrontare numerose sfide quando si tratta di salvaguardare le risorse naturali, come l’acqua e il fosforo, e di mantenere la fertilità del suolo e la biodiversità. Un modo per affrontare queste sfide è quello di usare i sistemi agricoli misti (mixed farming system, MFS), in cui si combinano l’allevamento di animali e la coltivazione, a livello di fattoria o di territorio.

Il progetto CANTOGETHER (Crops and animals together) intendeva progettare e collaudare prototipi di MFS. Questi sistemi combinano la produzione di animali e colture, e si basano su una rete europea di fattorie sperimentali e commerciali esistenti. Le fattorie, o gruppi di fattorie, fungono da casi di studio e coprono un’ampia gamma di condizioni naturali e socioeconomiche.

I membri del progetto hanno sviluppato una serie di prototipi di MFS, sia a livello di fattoria che a livello di territorio (sulla base di territori definiti in modo naturale o amministrativi). Durante questo processo è stata posta grande attenzione sulla progettazione di strumenti e metodi per misurare accuratamente il successo degli MFS.

Gli MFS più promettenti sono stati messi in pratica nei casi di studio, dove CANTOGETHER ha raccolto dati ambientali, scientifici ed economici per ciascun caso. Questi dati sono stati poi usati per portare a termine delle dettagliate valutazioni economiche e ambientali.

Le innovazioni comuni includevano degli impianti collettivi a biogas e altre pratiche per la gestione dei rifiuti, e la rotazione di colture diversificate tra cui foraggio o colture proteiche. Inoltre, si è scoperto che la cooperazione tra fattorie (ad es. scambio di letame, paglia, foraggio o animali) migliora la produttività generale e le prestazioni economiche, persino con qualche vantaggio ambientale. Nel complesso, i ricercatori hanno scoperto dei benefici economici, agronomici, ambientali e sociali negli MFS, ma hanno anche rilevato un aumento del carico di lavoro per gli agricoltori, una sfida questa che va affrontata.

I prototipi di MFS sviluppati da CANTOGETHER aiuteranno a mitigare gli impatti delle emissioni di gas serra. I risultati del progetto consentiranno all’agricoltura europea di diventare più rispettosa dell’ambiente, ma anche più produttiva e meno dipendente da apporti esterni.

Informazioni correlate

Argomenti

Agriculture

Keywords

Agricoltura, allevamento animale, sistemi agricoli misti, coltivazione, CANTOGETHER