Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Previsioni soleggiate per la meteorologia e il monitoraggio del tempo su piccola scala

Numerose aziende che operano nel settore commerciale e industriale sono profondamente influenzate dalle condizioni meteorologiche e necessitano, pertanto, di applicazioni e di strumenti adatti alle loro esigenze. Nell'ambito di un progetto sostenuto dall'UE, è stato creato un sistema radar innovativo e su piccola scala combinato con strumenti software di supporto all'avanguardia.
Previsioni soleggiate per la meteorologia e il monitoraggio del tempo su piccola scala
Con la crescente diffusione di eventi meteorologici estremi, i rischi idrologici e legati al tempo atmosferico rappresentano una delle questioni ambientali più spinose che il mondo odierno è chiamato ad affrontare. Le osservazioni radar hanno fornito una quantità inestimabile di informazioni sulla distribuzione spaziale delle precipitazioni e delle alluvioni che si rivelano utili nel campo sia meteorologico sia idrologico. Le applicazioni impiegate nei settori commerciali vulnerabili alle condizioni atmosferiche rappresentano importanti ambiti emergenti di utilizzo di sistemi informativi meteorologici e idrologici.

Grazie ai finanziamenti dell'UE, il progetto HYDRORAD ha lavorato allo sviluppo di tecnologie di telerilevamento radar innovative e di strumenti di supporto aziendale basati su software in grado di gestire situazioni atmosferiche estreme, risorse idriche e informazioni sul clima. Queste tecnologie sono destinate a utilizzi nel settore industriale, tra cui i trasporti, le assicurazioni, il turismo e l'agricoltura, per non parlare poi degli enti governativi preposti alla gestione delle emergenze.

Il consorzio HYDRORAD, formato da piccole e medie imprese (PMI) innovative e centri di ricerca all'avanguardia, ha realizzato numerose applicazioni e tecnologie software, tra cui tre miniradar in banda X ultramoderni in grado di fornire stime quantitative e ad alta risoluzione delle precipitazioni all'interno di intervalli relativamente piccoli, come ad esempio le aree urbane, i bacini di captazione su scala ridotta o i domini agricoli estesi (HYDROSYS). L'iniziativa è stata inoltre incentrata sull'elaborazione di numerosi algoritmi radar (HYDROALG) e di modelli idrometeorologici (HYDROWAT e HYDROMET), nonché sulla creazione di software di post-trattamento e di strumenti di analisi dei dati (HYDRONET).

Durante il progetto, i ricercatori hanno sottoposto tutti i componenti HYDRORAD a prove nel corso di sperimentazioni sul campo condotte in Moldavia, da cui sono emersi, nella maggior parte dei casi, un funzionamento adeguato e prestazioni soddisfacenti.

Il mercato dei servizi meteorologici globali, per il quale è stato stimato un valore di alcuni miliardi di euro, potrebbe registrare impatti corrispondenti a qualche trilione di euro. Tale settore svolge inoltre un importante ruolo sociale e ambientale. Con la progressiva maturazione dei mercati nelle economie emergenti, le previsioni per questo settore si prospettano brillanti e ciò si traduce in un'opportunità globale per i risultati di ricerca confermati ottenuti nell'ambito dell'iniziativa HYDRORAD.

Informazioni correlate