Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ACOUTRAIN — Risultato in breve

Project ID: 284877
Finanziato nell'ambito di: FP7-TRANSPORT
Paese: Belgio

La certificazione acustica per rendere i treni più silenziosi

I ricercatori UE stanno sviluppando un nuovo processo di certificazione acustica per treni merci e passeggeri. Treni meno rumorosi sono migliori per l’ambiente, in particolare per coloro che vivono in prossimità delle linee ferroviarie.
La certificazione acustica per rendere i treni più silenziosi
Il trasporto su rotaie ha una lunga storia di controllo del rumore. Tuttavia, per soddisfare le specifiche tecniche di interoperabilità (STI), ogni nuovo veicolo ferroviario deve essere sottoposto a prove necessarie, ma dispendiose, che richiedono molto tempo.

Al fine di ridurre questi costi, il processo di certificazione acustica del nuovo materiale rotabile deve essere semplificato e migliorato. Questo era l’obiettivo del progetto ACOUTRAIN (Virtual certification of acoustic performance for freight and passenger trains), finanziato dall’UE.

Il progetto intendeva velocizzare l’autorizzazione dei prodotti introducendo funzionalità di prova virtuali e mantenendo al contempo lo stesso grado di affidabilità e precisione delle prove reali. ACOUTRAIN ha contribuito inoltre ad armonizzare la valutazione della conformità acustica in tutta Europa, fornendo procedure standard.

I partecipanti al progetto hanno proposto procedure specifiche per un metodo semplificato di certificazione acustica e le hanno descritte con l’uso di diagrammi di flusso. Tali diagrammi indicano i passaggi necessari per verificare se i livelli di rumore del nuovo materiale rotabile sono inferiori o equivalenti a quelli di un veicolo certificato di riferimento.

Inoltre, ACOUTRAIN ha sviluppato uno strumento per la simulazione di prove virtuali per i livelli di rumore stazionari e di transito. Ha anche lavorato alla convalida e verifica degli strumenti e metodi al fine di assegnargli punti di forza della fonte acustica. Il team ha fatto notare che occorre lavorare in questa direzione, producendo un’analisi costi-benefici dei diversi futuri scenari di prova virtuale.

Sarà necessario del tempo prima che la prova virtuale sia introdotta nella procedura di certificazione SIT e affinché questa ottenga un ampio consenso. Una volta adottate, tuttavia, le prove virtuali dovrebbero permettere di ottenere notevoli risparmi di tempo e denaro, migliorando la sicurezza e il comfort dei cittadini, grazie alla certificazione di nuovi treni più silenziosi.

Informazioni correlate

Keywords

Certificazione acustica, ferrovia, treni passeggeri, interoperabilità, certificazione acustica, prova virtuale