Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Un’alleanza internazionale protegge la salute umana e animale

In un mondo sempre più spesso interconnesso, le malattie degli animali possono causare gravi danni sociali, economici e ambientali e, nel caso delle zoonosi, minacciare la salute umana. I finanziamenti dell’UE hanno sostenuto la formazione di un’alleanza strategica globale per migliorare il coordinamento della ricerca su queste malattie.
Un’alleanza internazionale protegge la salute umana e animale
Il progetto STAR-IDAZ (Global strategic alliances for the coordination of research on the major infectious diseases of animals and zoonoses) ha ottimizzato le attività di ricerca sulle malattie infettive degli animali e zoonosi per accelerare l’offerta di migliori tecniche di controllo delle malattie. Il team contava oltre 70 collaboratori, incluse parti interessate di aziende, consigli sulla ricerca, enti finanziatori e ministeri pertinenti.

Lo scopo dell’iniziativa era di rafforzare i collegamenti e ridurre i duplicati delle attività di ricerca globali, sfruttando al massimo l’esperienza e le risorse. Sotto l’ombrello globale di STAR-IDAZ, sono state istituite reti regionali per quelle già esistenti in America, Asia e Australasia, nonché in Africa e in Medio Oriente. Hanno complementato la rete regionale europea esistente, la CWG (Collaborative Working Group on European Animal Health & Welfare Research) nell’ambito del Comitato permanente per la ricerca agricola (SCAR) dell’UE.

È stato sviluppato un database di pubblicazioni contenente la mappatura delle pubblicazioni scientifiche in materia di salute animale, con abstract elencati per malattia/patogeno, displina, gruppo di specie animale, organizzazione di ricerca e paese. Ha permesso di identificare i principali istituti di ricerca che pubblicano su argomenti specifici nei vari paesi. Una banca dati delle organizzazioni di ricerca ha offerto una panoramica dei centri di ricerca, organizzazioni di finanziamento, programmi e strutture, nel campo della salute animale nei vari stati membri.

I partner del progetto hanno identificato nove malattie prioritarie e tre malattie trasversali per le attività di collaborazione dei membri del consorzio, tra cui la vaccinologia e gli interventi alternativi. Sono stati individuati gli strumenti esistenti per la collaborazione ed è stata condotta un’analisi delle lacune per mappare le attività attuali, identificare le esigenze future e definire le priorità del Vaccinology Research Network.

È stato condotto un inventario degli studi di prospezione sulle malattie animali e sono state sviluppate attività di valutazione dei rischi associati nei paesi partner. Inoltre, sono state definite linee guida per priorizzare le esigenze della ricerca a seconda dei requisiti dell’utente, basandosi sulla revisione della letteratura, workshop e indagini online.

I risultati di STAR-IDAZ miglioreranno la comunicazione della ricerca sulle malattie animali e contribuiranno ad accelerare i progressi nella salute animale e pubblica a livello internazionale.

Informazioni correlate

Keywords

Malattie degli animali, malattie infettive, zoonosi, salute animale, ricerca agraria