Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Ricerca agricola su misura per l'Africa

La maggior parte della ricerca agricola non riguarda i piccoli coltivatori africani poiché non si basa sulle conoscenze locali, sull'impegno locale e sulle risorse e la creatività disponibili presso i piccoli proprietari terrieri. Le organizzazioni della società civile del sud e del nord possono avere un ruolo vitale nel colmare il divario.
Ricerca agricola su misura per l'Africa
Il progetto 'Including smallholders in agricultural research for development' (INSARD), finanziato dall’UE, rivendica il coinvolgimento attivo delle organizzazioni della società civile nell'influenzare I sistemi di ricerca agricola in Africa. Le organizzazioni della società civile includono sia le organizzazioni non governative (ONG) sia le organizzazioni agricole.

INSARD mira a strutturare il coordinamento e la comunicazione tra le organizzazioni della società civile africane ed europee coinvolte nella ricerca agricola per lo sviluppo (Agricultural Research for Development, ARD) e a sviluppare un approccio per l'identificazione delle priorità di ricerca dei piccoli proprietari terrieri nonché a progettare una ricerca partecipata guidata dagli agricoltori.

Il fine ultimo è la creazione di un sistema più trasparente che consenta alle organizzazioni della società civile di contribuire al programma ARD e alla sua implementazione. In questo modo è possibile garantire che I piccoli proprietari terrieri abbiano un ruolo centrale nelle attività ARD finanziate.

Sono stati fatti importanti passi avanti nella progettazione di un ampio meccanismo di consultazione e feedback che coinvolga le organizzazioni della società civile africane ed europee. Alcuni studi specifici si sono concentrati sulla mappatura delle parti interessate delle organizzazioni della società civile e sull'analisi dei problemi di assegnazione delle risorse nelle attività ARD nell'Africa subsahariana.

INSARD ha sviluppato un chiaro processo che facilita lo sviluppo di piattaforme di discussione a livello nazionale guidate dalle organizzazioni della società civile nel campo delle attività ARD in Senegal, Tanzania e Zambia. Sono stati svolti studi preliminari in ciascun paese, sono state realizzate piattaforme di più stakeholder e sono state sviluppate linee di ricerca come esempi di ampliamento dell'approccio a un livello superiore.

Il progetto dirige le attività ARD verso le necessità dei piccoli proprietari terrieri africani in un ampio spettro di circostanze socioeconomiche ed agro-ecologiche. La collaborazione realizzatasi nell'ambito del progetto porterà inoltre a una raccolta sempre crescente di informazioni sull'adattamento delle pratiche agricole.

Informazioni correlate

Argomenti

Agriculture