Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Ridurre i rifiuti prodotti dagli allevamenti di suini

I ricercatori hanno sviluppato un impianto di trattamento integrato per gli allevamenti suini. L'impianto riduce il volume totale di rifiuti, diminuisce l'impatto ambientale e abbassa i costi di elaborazione dei rifiuti.
Ridurre i rifiuti prodotti dagli allevamenti di suini
Il letame prodotto dagli allevamenti suini rappresenta una grande preoccupazione economica e ambientale, ed è anche sottoposto alla severa legislazione UE. Questo ha provocato elevati costi operativi e ha diminuito la competitività per gli allevatori suini europei.

Il progetto EFFICIENTHEAT , finanziato dall'UE, aveva lo scopo di creare e testare un sistema di elaborazione e ripristino dei rifiuti in loco per gli allevamenti suini.

I ricercatori hanno ottimizzato ogni parte del sistema attraverso un controllo deciso e l'ottimizzazione. Ciò ha compreso gli studi della composizione e della variazione del letame suino, oltre a valutare vari componenti del sistema proposto.

Il progetto EFFICIENTHEAT ha prodotto un sistema prototipo che includeva la precipitazione della struvite (un minerale contenente azoto, fosforo e magnesio), la rimozione dell'azoto e lo scambio di calore. Dopo le verifiche in laboratorio, è stata installata una seconda versione in un allevamento in Svizzera per il controllo in loco.

Il prototipo ha ridotto le emissioni di ammoniaca del 95 % e i costi generali del 40 %, ripristinando il 100 % del fosforo e il 15 % dell'azoto dal letame. Gli esiti di EFFICIENTHEAT provocheranno una migliore gestione dei rifiuti e un aumento della competitività generale per centinaia di allevamenti suini europei.

Informazioni correlate

Keywords

Rifiuti, allevamento suino, impianto di trattamento rifiuti, impatto ambientale, letame suino, struvite, rimozione azoto, scambio di calore, emissioni di ammoniaca, gestione dei rifiuti