Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Gioventù per l'Europa e SOCRATES sponsorizzano giovani volontari per i Mondiali 1998

La Commissione europea, sponsorizza il lavoro di 115 giovani volontari ai Mondiali di calcio 1988 che si svolgeranno in Francia dal 10 giugno al 12 luglio 1998 -, nel quadro dei programmi Gioventù per l'Europa e SOCRATES. Tra i compiti attribuiti ai volontari si distinguono l'...
La Commissione europea, sponsorizza il lavoro di 115 giovani volontari ai Mondiali di calcio 1988 che si svolgeranno in Francia dal 10 giugno al 12 luglio 1998 -, nel quadro dei programmi Gioventù per l'Europa e SOCRATES. Tra i compiti attribuiti ai volontari si distinguono l'accoglienza delle delegazioni straniere e l'assistenza per la sistemazione logistica.

Sono circa 75 i giovani volontari che partecipano all'iniziativa "Servizio volontario europeo" per i giovani, lanciata dalla Commissione nel 1996 a titolo sperimentale. L'obiettivo consiste nell'offrire ai giovani di età compresa tra i 18 ed i 25 anni la possibilità di impegnarsi in un progetto socioculturale o ambientale in un paese diverso dal loro. Il Consiglio ed il Parlamento stanno attualmente esaminando la possibilità di trasformare quest'iniziativa pilota in un programma comunitario a pieno titolo. Esso è stato incluso anche nelle proposte di programma per la gioventù "YOUTH" per il periodo 2000-2004, recentemente presentate dalla Commissione.

Gli altri 40 volontari sono studenti universitari che partecipano al programma ERASMUS. L'iniziativa "Euro-University France'98" ha ottenuto il sostegno del Comitato organizzativo dei Mondiali (CFO) e della delegazione interministeriale incaricata dell'organizzazione di France'98. L'iniziativa è organizzata dalla rete europea degli istituti di scienza dello sport.

I bracciali dei Mondiali saranno consegnati ufficialmente ai volontari il 10 giugno 1998 allo " Stade de France" di Parigi, nel corso della cerimonia di apertura dei Mondiali, alla presenza del Commissario europeo responsabile della ricerca, innovazione, insegnamento, formazione e gioventù Edith Cresson, e del ministro francese dello sport e della gioventù Marie-Georges Buffet.

Informazioni correlate