CORDIS
Risultati della ricerca dell’UE

CORDIS

Italiano IT

Liberatoria

Questo sito web contiene informazioni, nonché il software e i mezzi audiovisivi per elaborarle o contenerle, (individualmente e collettivamente denominate le «Informazioni»), messe a disposizione dall’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea (Ufficio delle pubblicazioni). Il nostro obiettivo è quello di fornire informazioni aggiornate e precise. Qualora venissero segnalati degli errori, tenteremo di correggerli.

L’Ufficio delle pubblicazioni non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il materiale contenuto in questo sito. Tale materiale:

è costituito da informazioni di carattere generale che non riguardano fatti specifici relativi a una persona o a un organismo in particolare

non è necessariamente esaustivo, completo, preciso o aggiornato

è talvolta collegato a siti esterni sui quali l’Ufficio delle pubblicazioni non ha alcun controllo e per i quali l’Ufficio delle pubblicazioni non si assume alcuna responsabilità

non costituisce un parere di tipo professionale o legale (per una consulenza specifica è sempre necessario rivolgersi a un professionista debitamente qualificato).

Si prega di notare che non si può garantire che un documento disponibile online riproduca esattamente un testo adottato ufficialmente. Fa fede e produce effetti giuridici soltanto la Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (versione cartacea o, dal 1º luglio 2013, versione elettronica sul sito web EUR-Lex).

Il nostro obiettivo è ridurre al minimo le disfunzioni imputabili a problemi tecnici. Parte dei dati o delle informazioni presenti nel nostro sito potrebbero tuttavia essere stati creati o strutturati in file o formati non esenti da errori. Non possiamo pertanto garantire che il servizio non subisca interruzioni o che non sia in altro modo influenzato da tali problemi. L’Ufficio delle pubblicazioni non si assume alcuna responsabilità di tali problemi o delle eventuali conseguenze, derivanti dall’utilizzazione del presente sito o di eventuali siti esterni collegati.

La presente clausola di esclusione della responsabilità non intende contravvenire alle disposizioni delle legislazioni nazionali vigenti, né escludere la responsabilità nei casi in cui essa non può essere esclusa ai sensi di dette legislazioni.

Avviso sul copyright

© Unione europea, 1994-2019

Salvo ove diversamente stabilito, lo scaricamento e la riproduzione dei documenti o delle informazioni disponibili sul sito web di CORDIS, per uso personale o per un’ulteriore diffusione non commerciale o commerciale presso utenti finali, è consentita purché vengano riportati:

il titolare del copyright: © Unione europea, [anno(i)]

e la fonte: CORDIS, cordis.europa.eu/

L’autorizzazione non è valida per la riproduzione o l’impiego di informazioni testuali o artistiche (disegni, fotografie, materiale audio e video, ecc.) presenti su questo sito, che sono soggette a diritto d’autore appartenente a terzi. In questi casi, l’autorizzazione di riproduzione del materiale dev’essere richiesta ai titolari dei relativi copyright.

In caso di dubbio, i quesiti sui diritti d’autore, riguardanti il riutilizzo di documenti e informazioni di CORDIS, andranno inviati tramite e-mail a: op-copyright@publications.europa.eu

Informativa sulla privacy riguardante la protezione dei dati personali

Introduzione

La Commissione europea (in appresso «la Commissione») si impegna a tutelare i dati personali e a rispettare la privacy. La Commissione raccoglie e tratta ulteriormente i dati personali in conformità al Regolamento(UE) 2018/1725 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell’Unione e sulla libera circolazione di tali dati, e che abroga il regolamento (CE) n. 45/2001.

La presente informativa sulla privacy spiega il motivo del trattamento dei dati personali, il modo in cui raccogliamo e gestiamo tutti i dati personali forniti e ne garantiamo la tutela, come tali informazioni vengono utilizzate e quali sono i diritti dell’utente in relazione ai propri dati personali. Specifica inoltre i dati di contatto del titolare del trattamento con cui è possibile esercitare i propri diritti, del responsabile della protezione dei dati e del Garante europeo della protezione dei dati.

Le informazioni relative al funzionamento del trattamento da parte di «CORDIS», iniziativa gestita dall’unità C.4 «Open Data dell’UE e CORDIS» dell’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea, sono presentate di seguito.

Perché e in che modo avviene il trattamento dei dati personali?

Finalità dell’operazione di trattamento: l’unità C.4 «Open Data dell’UE e CORDIS» dell’Ufficio delle pubblicazioni raccoglie e utilizza le informazioni personali degli utenti per divulgare i risultati dei progetti di ricerca e innovazione finanziati dall’UE su CORDIS.

Il servizio offre varie funzioni per consentire agli utenti finali di identificarsi, ricevere notifiche e pubblicazioni e pubblicare informazioni. I dati personali vengono raccolti per consentire agli utenti di personalizzare il loro utilizzo del servizio, in particolare di ricevere notifiche e-mail e newsletter su informazioni nuove o aggiornate, di pubblicare notizie e articoli sugli eventi e di ricevere la consegna delle pubblicazioni via posta. Le persone interessate potrebbero anche essere invitate a partecipare a delle indagini.

I dati personali non saranno utilizzati per alcun processo decisionale automatizzato, inclusa la profilazione.

I dati di contatto dei partecipanti ai progetti di ricerca finanziati dall’UE sono inoltre resi disponibili al pubblico su CORDIS per sostenere i contatti tra gli attori della ricerca e lo sfruttamento dei risultati della ricerca. Questi dati sono tutelati dalla notifica DPO-3735 (gestione delle sovvenzioni) per i programmi quadro del 7° PQ e di Orizzonte 2020.

In base a quali motivi di diritto trattiamo i dati personali

Trattiamo i dati personali perché:

- il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito svolto nell’interesse pubblico o nell’esercizio di pubblici poteri conferiti all’istituzione o all’organo dell’Unione;

- il trattamento è necessario per adempiere a un obbligo giuridico a cui è soggetto il responsabile del trattamento;

- in quanto persona interessata, l’utente ha dato il suo consenso al trattamento dei propri dati personali per uno o più scopi specifici.

Ulteriori basi giuridiche per il trattamento:

- regolamento (UE) n. 1291/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 dicembre 2013, che il programma quadro di ricerca e innovazione (2014-2020) - Orizzonte 2020

- decisione 2006/291/CE, Euratom della Commissione, del 7 aprile 2006, relativa al riutilizzo delle informazioni della Commissione

- decisione 2009/496/CE, Euratom del Parlamento europeo, del Consiglio, della Commissione, della Corte di giustizia, della Corte dei conti, del Comitato economico e sociale europeo e del Comitato delle regioni, del 26 giugno 2009, sull’organizzazione e sul funzionamento dell’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea

Quali dati personali raccogliamo e trattiamo ulteriormente?

Al fine di eseguire questa operazione di trattamento, l’unità C.4 «Open Data dell’UE e CORDIS» dell’Ufficio delle pubblicazioni raccoglie le categorie di dati personali seguenti:

Per registrarsi come utente CORDIS: nome utente, password, nome, cognome, indirizzo e-mail e preferenza della lingua (tutto obbligatorio).

CORDIS Wire: Persona di contatto: titolo, nome, cognome, indirizzo e-mail e numero di telefono; Informazioni relative all’organizzazione: nome dell’organizzazione*, sito web dell’organizzazione, indirizzo, codice postale, città e paese* (*=obbligatorio).

Abbonamenti alla rivista: Abbonato: nome*, cognome*, nome dell’organizzazione*, tipo di organizzazione*, ruolo nell’organizzazione*, domini di interesse*; indirizzo postale a cui verranno inviate le riviste: indirizzo*, codice postale*, città* e paese* (*=obbligatorio).

La fornitura dei dati personali è obbligatoria per poter beneficiare dei servizi richiesti.

Per quanto tempo conserviamo i dati personali?

L’unità C.4 «Open Data dell’UE e CORDIS» dell’Ufficio delle pubblicazioni conserva i dati personali solo per il tempo necessario a raggiungere lo scopo della raccolta o dell’ulteriore trattamento, vale a dire per la durata dell’attività dell’utente sul sito.

I dati personali saranno cancellati se l’utente non effettua l’accesso per 2 anni.

Come proteggiamo e salvaguardiamo i dati personali?

Tutti i dati personali in formato elettronico (e-mail, documenti, banche dati, lotti caricati di dati, ecc.) sono archiviati sui server della Commissione europea o dei suoi contraenti. Tutte le operazioni di trattamento sono svolte in conformità alla decisione della Commissione (UE, Euratom) 2017/46, del 10 gennaio 2017, sulla sicurezza dei sistemi di comunicazione e informazione nella Commissione europea.

I contraenti della Commissione sono vincolati da una specifica clausola contrattuale per ogni operazione di trattamento dei dati svolta per conto della Commissione e dagli obblighi di riservatezza derivanti dal regolamento generale sulla protezione dei dati («Regolamento GDPR» (UE) 2016/679).

Al fine di proteggere i dati personali degli utenti, la Commissione ha introdotto una serie di misure tecniche e organizzative. Le misure tecniche comprendono azioni appropriate per affrontare la sicurezza online, il rischio di perdita di dati, l’alterazione dei dati o l’accesso non autorizzato, tenendo conto del rischio presentato dal trattamento e dalla natura dei dati personali trattati. Le misure organizzative comprendono la limitazione dell’accesso ai dati personali esclusivamente alle persone autorizzate e legittimate a conoscerli ai fini di tale operazione di trattamento.

Chi ha accesso ai dati personali e chi può visualizzarli?

L’accesso ai dati personali è fornito al personale della Commissione responsabile dell’esecuzione di tale operazione di trattamento e al personale autorizzato secondo il principio della «necessità di conoscere». Tale personale ha l’obbligo di attenersi agli accordi giuridici e, ove richiesto, a ulteriori accordi di riservatezza.

Il sito web e l’archivio pubblico di CORDIS sono ospitati nell’Unione europea da un contraente esterno dell’Ufficio delle pubblicazioni, con contratto 10659 firmato con il consorzio formato da Intrasoft International S.A ed Everis Spain S.L.U., 2b rue Nicolas Bové, L-1253 Lussemburgo, vincolato in particolare dagli articoli II.8 e II.9 in materia di riservatezza e protezione dei dati personali.

Quali sono i diritti dell’utente e come può esercitarli?

Ai sensi del Capitolo III (Articoli 14-25) del regolamento (UE) 2018/1725, in qualità di «persona interessata», l’utente ha il diritto di accedere, rettificare o cancellare i propri dati personali e il diritto di limitarne il trattamento. Ove applicabile, l’utente ha anche il diritto di opporsi al trattamento ovvero il diritto alla portabilità dei dati.

L’utente ha il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali, che viene legalmente effettuato ai sensi dell’articolo 5 (paragrafo 1, lettera a).

L’utente ha acconsentito a fornire i propri dati personali all’unità C.4 «Open Data dell’UE e CORDIS» dell’Ufficio delle pubblicazioni per quanto concerne la presente operazione di trattamento. É possibile revocare il proprio consenso in qualsiasi momento dandone comunicazione al titolare del trattamento. La revoca non pregiudicherà la legittimità del trattamento effettuato in precedenza alla stessa.

È possibile esercitare i propri diritti contattando il titolare del trattamento oppure, in caso di conflitto, il responsabile della protezione dei dati. Se necessario, è altresì possibile rivolgersi al Garante europeo della protezione dei dati. Le relative informazioni di contatto sono riportate sotto la voce 9 qui di seguito.

Qualora si desideri esercitare i propri diritti nel contesto di una o più operazioni di trattamento specifiche, si prega di fornire la propria descrizione (ad esempio il/i riferimento(i) del documento come specificato al punto 10 qui di seguito) nella richiesta.

Le richieste verranno gestite entro un massimo di 10 giorni lavorativi.

Informazioni di contatto

- Il titolare del trattamento

Se si desidera esercitare i propri diritti ai sensi del regolamento (UE) 2018/1725, o sottoporre commenti, domande o dubbi, ovvero presentare un reclamo in merito alla raccolta e all’uso dei propri dati personali, si prega di contattare il titolare del trattamento, l'unità C.4 «EU Open Data e CORDIS» dell’Ufficio delle pubblicazioni, all’indirizzo info@publications.europa.eu

- Il responsabile della protezione dei dati (RPD) della Commissione

È possibile contattare il responsabile della protezione dei dati (DATA-PROTECTION-OFFICER@ec.europa.eu) per quanto riguarda questioni relative al trattamento dei propri dati personali ai sensi del regolamento (UE) 2018/1725.

- Il Garante europeo della protezione dei dati (GEPD)

L’utente ha il diritto di fare ricorso (presentare un reclamo, ad esempio) al Garante europeo della protezione dei dati (edps@edps.europa.eu) se ritiene che i propri diritti ai sensi del regolamento (UE) 2018/1725 siano stati violati a seguito del trattamento dei dati personali da parte del titolare del trattamento.

Dove reperire informazioni più dettagliate

Il responsabile della protezione dei dati (RPD) della Commissione pubblica il registro di tutte le operazioni di trattamento sui dati personali svolte dalla Commissione di cui abbia ricevuto documentazione e notifica. Il registro è accessibile mediante il collegamento seguente: http://ec.europa.eu/dpo-register.

Tale specifica operazione di trattamento è stata inclusa nel registro pubblico dell'RPD con il seguente riferimento: DPR-EC-00459.

Cookie

Quando l’utente visita questo sito web, installiamo sul suo computer o dispositivo mobile dei piccoli file di dati chiamati «cookie». Grazie ai cookie il sito ricorda per un certo periodo di tempo le sue azioni e preferenze.

CORDIS utilizza i seguenti cookie proprietari:

PHPSESSID : Questo è un identificatore della sessione del server web PHP per tenere traccia dell’utente all’interno di varie pagine web. Viene cancellato quando si chiude il browser.

Cordis[language], Cordis[sessionID] e Cordis[userName] : È necessario accettare questi cookie se si vuole accedere a CORDIS. Essi consentono al sito web di tenere traccia della sessione dell’utente, dell’autenticazione e delle preferenze relative alla lingua. Essi vengono cancellati dopo 8 ore.

WT_FPC : Questo cookie utilizza un’identità casuale per determinare se l’utente è un visitatore di ritorno oppure uno alla sua prima visita. Viene utilizzato dal nostro strumento di analisi web Webtrends, che ci aiuta a comprendere meglio in che modo viene usato il sito web e a migliorarne il funzionamento. Il cookie viene cancellato dopo 2 anni.

_pk_id.77.cce6 e _pk_ses.77.cce6 : Questi cookie sono usati da Europa Analytics per riconoscere i visitatori di ritorno e per tenere attiva la sessione dell’utente dopo l’ultima azione. Essi vengono cancellati dopo 1 anno.

Non consentiamo l’uso di cookie di terzi e non usiamo sul nostro sito web servizi di terzi che inviano cookie agli utenti.

Le informazioni sui cookie non sono utilizzate per identificare l'utente e i dati raccolti durante la navigazione sul nostro sito web sono conservati in condizioni di sicurezza.

È possibile controllare e/o eliminare i cookie a piacimento. L’utente può cancellare i cookie già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l'installazione. Se viene scelta questa opzione, si dovranno però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che si visita il sito ed è possibile che alcuni servizi non funzionino.

Per accettare o rifiutare i cookie su questo sito, basta semplicemente cliccare su uno dei link seguenti:

Accetto i cookie Rifiuto i cookie