Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

RST nel settore della biotecnologia in Europa

La crescita continua della concorrenza mondiale nel settore dell'industria biotecnologica ha indotto la DG XII della Commissione europea a mettere in rilievo l'importanza di sfruttare al meglio le risorse di cui dispone la comunità europea della biotecnologia. Per evitare dopp...
La crescita continua della concorrenza mondiale nel settore dell'industria biotecnologica ha indotto la DG XII della Commissione europea a mettere in rilievo l'importanza di sfruttare al meglio le risorse di cui dispone la comunità europea della biotecnologia. Per evitare doppioni inutili nell'attività e nelle strutture del settore, la Commissione ha recentemente pubblicato una relazione sulla "Ricerca e sviluppo in Europa nel settore della biotecnologia", nella quale fornisce una breve sintesi delle aree principali della ricerca accademica ed industriale di 16 paesi europei.

L'obiettivo della relazione consiste nell'istituire un nucleo di informazioni sul quale potranno basarsi iniziative successive, come l'individuazione delle aree di ricerca specifiche in cui sarebbe più utile coordinare gli sforzi nazionali. La relazione è costruita come una guida della ricerca nazionale, paese per paese e fornisce una presentazione generale della situazione di ciascun paese in materia di ricerca e di sviluppo nel settore della biotecnologia, di strategie politiche e dei relativi risultati.

Sono elencati i programmi e le iniziative di ricerca e sviluppo imperniati sulla biotecnologia o che contengono componenti di ricerca importanti attinenti alla biotecnologia. Inoltre vi si trova una visione d'insieme delle iniziative di ricerca e sviluppo importanti per la biotecnologia industriale, con le imprese più importanti, le cifre di spesa, il numero di ricercatori e le associazioni rappresentative. Per quanto riguarda le attività pubbliche nel settore della biotecnologia sono elencati i principali istituti di ricerca nazionali con il numero di ricercatori. La relazione contiene inoltre un repertorio del materiale di riferimento dei diversi paesi, costituito da un elenco selettivo delle pubblicazioni importanti (relazioni, studi, elenchi) sulle strategie ed iniziative di ciascun paese in fatto di biotecnologia.

La relazione è stata preparata dal Gruppo di coordinamento del comitato per la biotecnologia, che ha fornito informazioni nazionali, in base al principio che gli Stati membri avrebbero messo a disposizione il genere di informazioni che essi stessi avrebbero voluto ricevere dai loro partner.

Argomenti

Biotecnologia