Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La ricerca finanziata dall'UE sotto i riflettori all'EXPO 2000

Con l'inaugurazione dell'esposizione universale avvenuta il 1° giugno, le istituzioni dell'Unione europea hanno aperto le porte ai visitatori del "Padiglione europeo" dell'Expo 2000 di Hannover (Germania). I progetti di ricerca finanziati dall'UE in una molteplicità di settori...
Con l'inaugurazione dell'esposizione universale avvenuta il 1° giugno, le istituzioni dell'Unione europea hanno aperto le porte ai visitatori del "Padiglione europeo" dell'Expo 2000 di Hannover (Germania). I progetti di ricerca finanziati dall'UE in una molteplicità di settori, quali la medicina, l'agricoltura e le telecomunicazioni, sono ora esposti e devono, secondo l'intento degli organizzatori, rispecchiare una visione dell'Europa centrata sui temi "uomo, natura e tecnologia".
Poco dopo l'apertura, l'EXPO 2000 ha ospitato la giornata mondiale dell'ambiente, in occasione della quale il commissario europeo per l'Ambiente, Margot Wallström, ha incontrato studenti provenienti da tutta l'Europa nell'ambito di un'iniziativa dell'ONU volta ad incoraggiare una maggiore sensibilizzazione nei confronti dell'ambiente ed azioni nel settore. La Wallström ha dichiarato: "Desidero dare una dimensione umana alle questioni ambientali e motivare i cittadini ad impegnarsi attivamente nella tutela dell'ambiente".
Nei prossimi mesi, all'interno e all'esterno del padiglione europeo si terranno diverse manifestazioni legate all'ambiente ed attinenti alla ricerca europea. Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo:
URL: http://expo2000.eu.int

Informazioni correlate

Paesi

  • Germania