Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Eurostat pubblica una relazione sulle PMI in Europa della serie "Statistics in focus"

Eurostat, il servizio d'informazione statistica dell'Unione europea, ha pubblicato una relazione della serie "Statistics in focus" basata sull'analisi dei dati disponibili sulle piccole e medie imprese (PMI) europee.

La relazione raccoglie i dati ottenuti da indagini quali "F...
Eurostat pubblica una relazione sulle PMI in Europa della serie "Statistics in focus"
Eurostat, il servizio d'informazione statistica dell'Unione europea, ha pubblicato una relazione della serie "Statistics in focus" basata sull'analisi dei dati disponibili sulle piccole e medie imprese (PMI) europee.

La relazione raccoglie i dati ottenuti da indagini quali "Flash Eurobarometer 100" e "Structural Business Statistics", presentandone i risultati opportunamente raffrontati e organizzati in capitoli come, per esempio, le PMI nell'economia, l'innovazione e la formazione.

Il primo capitolo della relazione pone in evidenza il contributo fornito dalle PMI all'economia europea, rivelando che circa due terzi della popolazione sono occupati in microimprese ed imprese di piccole e medie dimensioni e che le PMI producono il 60 per cento del valore aggiunto nell'UE.

Nel capitolo dedicato all'innovazione, le statistiche indicano che, fra tutti i fattori che ostacolano le PMI nella produzione di servizi e prodotti innovativi, la causa principale è la scarsità delle risorse umane, menzionata da circa metà degli intervistati. Al secondo e terzo posto tra gli ostacoli principali figurano l'accesso a clienti innovativi e l'incapacità di avvalersi delle nuove tecnologie.

In merito alla formazione, la percentuale di PMI che dispongono di programmi di formazione è inferiore a quella delle grandi imprese, ma le cifre riportate dalle PMI che offrono formazione professionale permanente indicano che la partecipazione dei dipendenti è pari a quella delle società più grandi. Il documento evidenzia altresì un legame diretto tra la formazione e l'introduzione di nuove tecnologie, in particolare nelle piccole imprese.

La relazione, una delle oltre 150 che Eurostat pubblica ogni anno su diversi argomenti, costituisce un esempio del tipo di informazioni che saranno inserite nella prossima relazione di 50 pagine dal titolo "SMEs inEurope - competitiveness, innovation and the knowledge-driven society" (Le PMI in Europa: competitività, innovazione e società basata sulla conoscenza).

Fonte: European Commission

Informazioni correlate

Programmi