Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Nuovi numeri verdi per gli Eurosportelli per le imprese (EIC)

Gli Eurosportelli per le imprese (EIC - Euro Info Centres) hanno l'obiettivo specifico di fornire informazioni sulle iniziative e le attività comunitarie alle piccole e medie imprese (PMI). Sono situati in ogni Stato membro, più Norvegia e Islanda, e forniscono l'accesso local...

Gli Eurosportelli per le imprese (EIC - Euro Info Centres) hanno l'obiettivo specifico di fornire informazioni sulle iniziative e le attività comunitarie alle piccole e medie imprese (PMI). Sono situati in ogni Stato membro, più Norvegia e Islanda, e forniscono l'accesso locale a una serie di preziose fonti di informazione europee. Il personale degli EIC è addestrato in modo da accedere e fornire informazioni alle PMI su tutti gli aspetti degli affari comunitari suscettibili di interessare le attività locali. Le informazioni fornite riguardano numerosi settori, quali l'Unione monetaria, la legislazione dell'UE, i bandi di gara comunitari, le opportunità di finanziamento e di partecipazione ai progetti di ricerca e sviluppo europei. Onde garantire che queste preziose fonti di informazione siano utilizzate appieno, la DG XXIII della Commissione europea ha aperto un numero verde in ciascuno Stato membro, più Norvegia e Islanda, tramite il quale le parti interessate possono ottenere l'indirizzo del più vicino Eurosportello. I numeri verdi, operativi dal 1° giugno 1998, sono i seguenti: Germania - 00-800-0800-1122; Austria - 0800-201250; Belgio - 00-800-0800-1122; Danimarca - 00-800-0800-1122; Spagna - 900-983298; Finlandia - 0800-113241; Francia - 00-800-0800-1122; Grecia - 00800-3212630; Irlanda - 1800-553262; Islanda - 00-800-0800-1122; Italia - 167-780674; Lussemburgo - 0800-3277; Norvegia - 00-800-0800-1122; Paesi Bassi - 00-800- 0800-1122 Portogallo - 0505-329630; Regno Unito - 0800-7836553; Svezia - 020-931010.