Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Tre studi sull'assetto territoriale europeo

La Commissione europea, DG XVI, ha pubblicato un invito a presentare proposte relative ad un programma di studio sull'assetto territoriale europeo, da eseguire da parte di una rete di istituti di ricerca specializzati. Questi studi verranno condotti nell'ambito della Prospett...

La Commissione europea, DG XVI, ha pubblicato un invito a presentare proposte relative ad un programma di studio sull'assetto territoriale europeo, da eseguire da parte di una rete di istituti di ricerca specializzati. Questi studi verranno condotti nell'ambito della Prospettiva di sviluppo del territorio europeo (European Spatial Development Perspective, ESDP), e produrranno gli elementi tecnici necessari per finalizzare la prima ESDP, la cui prima bozza ufficiale è stata adottata nel giugno 1997 dai ministri responsabili dell'assetto territoriale dell'Unione europea. Il primo studio comporterà un'analisi dei componenti (regioni, città, assi, ecc.) del territorio europeo e svilupperà degli indicatori che rifletteranno i criteri di differenziazione spaziale e preparerà delle mappe rispondenti a tali criteri. Il secondo studio ha come obiettivo la realizzazione dei materiali necessari alla finalizzazione delle sezioni della prima bozza ufficiale di ESDP relative ai sistemi di città ed alla relazione urbano-rurale. Fornirà un elenco delle varie fonti aggiornate disponibili, che strutturerà in base alle relative sezioni dell'ESDP. Questo studio mira ad offrire una base analitica per migliorare gli obiettivi delle politiche e delle opzioni della bozza di ESDP. Il terzo studio inerirà attività cartografiche di tipo sperimentale, che copriranno le seguenti aree: - Diversità, complementarietà e cooperazione in un sistema urbano; - Relazione rurale-urbano; - Patrimonio naturale e gestione idrica. Questi studi si devono basare su ricerche esistenti e dovranno essere oggetto di relazioni in diverse fasi durante il 1998 ed il 1999, per poter influire sulla prima Prospettiva di sviluppo del territorio europeo nella primavera del 1999. La Commissione ha anche pubblicato un altro invito a presentare offerte, relativamente al coordinamento di questi studi (GU n. S 100 del 26.5.1998 p. 35). Il capitolato d'appalto si può richiedere, via fax, alla: Commissione europea DG XVI - Politica regionale e coesione Unità A/3 - Programma di studio ESDP rue de la Loi 200 (CSM-2 2/25) B-1049 Bruxelles Fax +32-2-2963271.

Articoli correlati