Skip to main content
European Commission logo print header

Reconstruction Algorithms for Biological Networks

Article Category

Article available in the following languages:

Migliorare i modelli delle reti biologiche

Un recente progetto ha sviluppato modelli matematici per la ricostruzione delle reti biologiche come quelle utilizzate per comprendere meglio l'evoluzione e la biologia cellulare.

Salute icon Salute

I modelli matematici delle reti svolgono un ruolo sempre più importante nella ricerca biologica. Le dinamiche delle reti complesse definiscono molti sistemi biologici, come gli ecosistemi, la coevoluzione delle specie e le reti molecolari delle piante e degli animali. Il progetto BIONETRECON ("Reconstruction algorithms for biological networks"), finanziato dall'UE, ha cercato di creare e testare algoritmi che aiutino gli scienziati a ricostruire queste reti biologiche. In particolare, questa attività sarà utile per la ricostruzione degli alberi evolutivi, o filogenesi, e delle correlazioni tra popolazioni di singole specie (pedigree). Prima di tutto, il team ha cercato di migliorare la ricostruzione degli alberi filogenetici, riuscendo a definire in modo più accurato i presupposti necessari per renderli più accurati. Le altre attività svolte dal team BIONETRECON hanno dimostrato che due ipotesi preliminari ormai consolidate da lungo tempo in materia di filogenetica sono in realtà contraddittorie e hanno registrato progressi nel miglioramento dell'accuratezza del modello Catena di Markov Monte Carlo, un metodo impiegato diffusamente per la ricostruzione filogenetica. BIONETRECON ha fornito un contributo molto significativo, migliorando la conoscenza e la precisione della ricostruzione delle reti biologiche.

Parole chiave

Rete biologica, modelli di reti biologiche, modelli matematici, reti biologiche, biologia cellulare, evoluzione, algoritmi di ricostruzione, filogenesi, ricostruzione filogenetica

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione