Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

La commissione parlamentare approva il piano per l'ambiente.con 250 emendamenti

La commissione per l'ambiente del Parlamento europeo ha approvato il programma d'azione ambientale proposto dalla Commissione per i prossimi 10 anni, ma ha insistito su numerosi emendamenti nel tentativo di vincolare i programmi ad obiettivi specifici e ad una rigida tabella d...

La commissione per l'ambiente del Parlamento europeo ha approvato il programma d'azione ambientale proposto dalla Commissione per i prossimi 10 anni, ma ha insistito su numerosi emendamenti nel tentativo di vincolare i programmi ad obiettivi specifici e ad una rigida tabella di marcia. La commissione ha adottato circa 250 emendamenti ed ha approvato le quattro aree di interesse primario indicate dalla Commissione - mutamento climatico, biodiversità, ambiente e salute, gestione sostenibile delle risorse naturali e dei rifiuti - ma ha al contempo segnalato che il programma dovrebbe avere una maggiore connotazione strategica, con programmi tematici obbligatori e obiettivi a lungo termine da protrarre oltre il 2010. La commissione vorrebbe inoltre che il piano avesse funzione di sostegno ambientale alla strategia di sviluppo sostenibile dell'Unione europea che verrà adottata al prossimo summit di Göteborg, previsto per giugno. La relatrice finlandese Riitta Myller ha inoltre sottolineato che il programma dovrebbe prestare una maggiore attenzione all'allargamento, che avrà luogo durante il periodo coperto dal programma.