Skip to main content

Making CO2-free city logistics a reality

Article Category

Article available in the folowing languages:

Piattaforma online per consegne senza emissioni di CO2

I centri urbani stanno diventando sempre più congestionati dal traffico, molti dei quali sono veicoli per consegne. Un progetto finanziato dall’UE ha sviluppato una soluzione per la distribuzione di pacchi che riduce il traffico ed elimina l’anidride carbonica (CO2) e altre emissioni nocive.

Economia digitale
Trasporti e Mobilità

Il progetto TiMMi Transport di Orizzonte 2020 ha sviluppato una piattaforma di condivisione delle consegne online nei centri urbani che offre un alto livello di servizio riducendo al minimo gli impatti ambientali. «La piattaforma collega i “richiedenti lavoro” che hanno bisogno di trasportare le loro merci, come ditte di trasporto, negozi online, laboratori e privati, con i “trasportatori”, corrieri professionali in bici che sanno come fare consegne senza emissioni, e velocemente!», spiega la coordinatrice del progetto, la dott.ssa Christina Kleinau. Maggiore capacità Un’app web mobile che permette agli utenti registrati di caricare e accettare lavori di consegna è il cuore del successo di TiMMi Transport. Per caricare un lavoro, i richiedenti inseriscono dati come le dimensioni del pacco, gli indirizzi di ritiro e di consegna e le relative informazioni di contatto. Il sistema TiMMi dispone inoltre di interfacce aperte per i negozi online e altri sistemi interni, in modo che i lavori possano essere automaticamente inviati in massa. I dettagli del lavoro vengono quindi visualizzati online, per essere accettati dalla rete di corrieri in bici che sono collegati alla piattaforma. I trasportatori ricevono notifiche sui lavori nella loro zona e, se ne accettano uno, i dati di contatto del mittente e del destinatario vengono scambiati privatamente. Quando un lavoro è completato, il corriere segna il lavoro come eseguito e la conferma di consegna viene inoltrata al richiedente del lavoro. È noto da tempo che le bici sono il modo più rapido per spostare le merci da A a B all’interno di un ambiente urbano. Fino a poco tempo fa, non esisteva un sistema tecnicamente avanzato per le ditte di corrieri in bici per coordinare gli ordini da diversi mezzi e luoghi. Ora con il sistema TiMMi, i corrieri in bici possono ricevere ordini da un modulo online e i clienti al dettaglio online possono selezionare l’opzione di consegna espressa senza CO2 per il loro acquisto. Il futuro della logistica - bici da carico Il progetto ha sviluppato rapporti commerciali con alcune delle più grandi aziende di logistica della Germania e ha condotto test sulla consegna del pacco nell’ultimo miglio utilizzando bici da carico di grandi dimensioni. «I progetti di prova hanno dimostrato con successo la fattibilità delle bici da carico, riducendo le emissioni inquinanti nelle aree del centro città. Stiamo discutendo il modo migliore per realizzare consegne con bici su più vasta scala», commenta la dott.ssa Kleinau. Si può fare molto utilizzando tricicli da carico di grandi dimensioni e rimorchi per biciclette, che possono trasportare fino a 250 kg o un volume di 1,7 m3. TiMMi Transport è destinata a diventare il servizio di consegna urbano di prima scelta, in primo luogo per il settore del consumo etico, ma anche come soluzione tradizionale man mano che la tutela dell’ambiente diventa uno standard. «Circa il 20 % dei clienti a cui consegniamo esprimono il loro apprezzamento per la consegna via bici anziché con furgone. La rete di aziende che forniamo verrà continuamente ampliata per massimizzare l’efficienza economica ed ecologica della rete TiMMi. Continueremo inoltre ad espanderci e saremo lieti di poter gestire il servizio in sedi internazionali», conclude la dott.ssa. Kleinau.

Parole chiave

TiMMi Trasporto, consegna, città, anidride carbonica (CO2), bici, logistica, emissioni

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione